Zola gioca Napoli-Juve: ‘Kvara-Di Maria: i trequartisti sono sulle fasce’

data

L’ex fantasista azzurro e la sfida da 10: “Spalletti dice che i bianconeri sono più forti? È solo un giochetto psicologico. Occhio a Lobotka e Anguissa. E Chiesa spacca le partite…”

La delicatezza di Gianfranco Zola è racchiusa in un sospiro. Dolcissimo. E in qualche secondo di silenzio, prima di ricordare quel Napoli-Juve in cui segnò lui. Ma non solo lui.

[continua a leggere sulla Gazzetta dello Sport ]

Altro dalla Gazzetta dello Sport
Related

La Roma di Liedholm e quella vittoria a Napoli, primo segnale per il titolo

Ottobre 1982: con l’Italia sotto choc per l’attacco alla...

Brozovic si allontana dall’Inter. Pronta l’asta: la Juventus c’è

Il croato sui taccuini anche di Barcellona, Real e...

Lecce-Salernitana 1-2, le pagelle della Gazzetta

RCS MediaGroup S.p.A.Via Angelo Rizzoli, 8 - 20132 Milano.Copyright...

Sampdoria, Stankovic: “Affrontare l’Atalanta senza paura”

Le parole del tecnico blucerchiato«Andiamo ad affrontare l’Atalanta con...