Cagliari, Ranieri: “Senza promozione in Serie A sarei stato distrutto. Ho pensato…”

data

Il tecnico del Cagliari si esprime sulla fuga in Arabia Saudita di alcuni calciatori. Ranieri torna sulla promozione in Serie A di pochi mesi prima.

Claudio Ranieri, tecnico del Cagliari, è intervenuto nel magazzino 7 del Corriere della Sera, soffermandosi in primis sul campionato saudita come nuova frontiera dei calciatori dei top club.

“Bisogna distinguere. Ci sono giocatori che, arrivati a una certa età, pensano: ho davanti pochi anni di carriera, non sono più quello di prima, magari mi mandano via… Se uno punta a un miglioramento economico, quindi, ci sta; prima era la Cina, ora l’Arabia Saudita. Uno si rilassa, gioca tennis o a golf, poco stress. Certo, uno che già guadagna tanto, ne ha… [continua a leggere sulla Gazzetta dello Sport ]

Altro dalla Gazzetta dello Sport
Related

Giovanni Simeone Lazio quote: è il Cholito il nome per il dopo-Immobile?

Le quote degli operatori per il nuovo centravanti biancoceleste:...

Conte: "È stato difficile riallineare tutto"

Le parole di Antonio Conte in conferenza stampa dal...