Lega Pro e il progetto BITEFIX

Firenze, 27 settembre 2023. Si è concluso con l’incontro di Firenze il progetto europeo BITEFIX al quale partecipa Lega Pro. BITEFIX ha fornito strumenti innovativi e pratici per consentire agli stakeholder del progetto di lavorare congiuntamente, di contribuire a una maggiore efficienza dei sistemi di scambio di informazioni in generale, in particolare le piattaforme nazionali previste dalla Convenzione di Macolin, di rafforzare la resilienza del sistema per contrastare il match fixing. Per Lega Pro erano presenti il vice presidente vicario Gianfranco Zola e Giovanni Marchi.

Nel progetto sono stati sviluppati e forniti strumenti innovativi e pratici per consentire alle parti interessate impegnate di lavorare e collaborare per affrontare il match fixing e le frodi nelle scommesse sportive attraverso lo scambio di informazioni tempestive, sicure e affidabili e sensibilizzare sull’importanza della salvaguardia dell’integrità dello sport e del suo ruolo insostituibile nella società europea, con particolare attenzione allo sport di base.

“E’ fondamentale l’educazione che ogni club può dare ai suoi tesserati facendoli riflettere sulle conseguenze negative alle quali possono andare incontro. Ai miei tempi si pensava a raggiungere l’obiettivo senza barare o cercare secondi fini” dice il vice presidente vicario di Lega Pro Gianfranco Zola.

Diogo GUIA (ICSS, Coordinatore del Progetto, UK): “siamo onorati di aver svolto l’ultimo incontro e la Conferenza finale del Progetto Transnazionale di BITEFIX a Firenze, nella sede della LegaPro. L’evento ha dimostrato l’entusiasmo e l’impegno del partenariato finanziato dall’UE nella creazione di strumenti positivi e innovativi per salvaguardare lo sport dalle partite truccate durante tutto il suo percorso pluriennale. Ispirati dall’esempio e dalle parole del vicepresidente della LegaPro e leggenda del calcio Gianfranco Zola, abbiamo sottolineato l’importanza di unire le persone per rafforzare la resilienza delle organizzazioni sportive, costruire reti di protezione, garantire lo scambio di informazioni e lavorare con pazienza, umiltà, determinazione e passione per salvaguardare i valori dello sport e l’integrità delle competizioni”.

A coordinare il progetto sono stati: ICSS INSIGHT | The International Centre for Sport Security (ICSS). Partenariato: P1PSU | Paris 1 Panthéon-Sorbonne University; ISCTE | Associação Iscte Conhecimento e Inovação;SFC | Foundation Sevilla Fútbol Club Foundation; LEGA PRO | Calcio Servizi Lega Pro Srl / Lega Italiana Calcio Professionistico; SIS | Starlizard Integrity Services; HAŠK | HAŠK Mladost; GDEP | Grupo Desportivo Estoril

LEGA PRO

Share post:



Popular

Ti potrebbe interessare
Related

9 DICEMBRE 2023 – SERIE C TOMEI SI FIDA DEL MONOPOLI MA TEME IL TARANTO

Fonte: AntennaSud Official Youtube channel

Molfetta Calcio – 𝐄𝐋𝐄𝐍𝐂𝐎 𝐂𝐎𝐍𝐕𝐎𝐂𝐀𝐓𝐈

𝐄𝐋𝐄𝐍𝐂𝐎 𝐂𝐎𝐍𝐕𝐎𝐂𝐀𝐓𝐈 Ecco di seguito, l’elenco dei calciatori...

Corato Calcio, “start” col botto nel girone di ritorno

Al "Coppi" arriva la corazzata Molfetta La squadra di...