MASSAFRA: SCONFITTA BUGIARDA CHE RIMANDA IL VERDETTO AL RITORNO.

Sul neutro di Maruggio i Giallorossi perdono 1-0 dopo una grande prestazione. Semifinale d’andata ben giocata da parte dei ragazzi di mister Malacari che con molta sfortuna escono sconfitti da Maruggio per 1-0 con il discorso qualificazione che resta in bilico e si deciderà tutto al ritorno che si giocherà tra le mura amiche. Massafra che deve rinunciare a capitan Carlucci per squalifica e ai forfait last minute di Oliva e Faccini. Partita che si avvia su ritmi blandi e al 12’ c’è il primo squillo con Girardi che dal limite calcia con il sinistro impegnando Maraglino che devìa in angolo. Al 20’ rispondono gli ospiti con Quarta che ci prova con il destro a giro che sorvola la traversa. Alla mezz’ora ancora i padroni di casa ci provano con Cavaliere che si gira con il destro che non impensierisce il portiere.

Massafra sfortunato che poco prima dell’intervallo perde per infortunio D’Arcante. Ripresa che parte arrembante: al 49’ Maroto dalla sinistra mette in mezzo per Cavaliere che realizza il vantaggio per i suoi. Continua la sfortuna massafrese con il secondo infortunio di giornata e questa volta tocca a Girardi alzare bandiera bianca ma, nonostante gli infortuni, al 62’ risponde il Massafra da calcio d’angolo con un colpo di testa di Nobile che finisce di poco alto; al 73’ ancora da corner viene servito Serafino che con uno stacco imperioso di testa colpisce la traversa e sulla ribattuta ci prova Nobile che manda alto.

All’82° ci prova Russo dal limite con il sinistro che termina di poco largo. Forcing finale giallorosso che vede mister Malacari schierare cinque Under contemporaneamente ma non riesce a trovare il pareggio e dopo 97 minuti il signor Amati di Lecce chiude la prima parte di questa semifinale che premia il Manduria ma ha evidenziato che la qualificazione rimane aperta con i ragazzi di mister Malacari che hanno disputato una grande partita dominata a lunghi tratti e avrebbero meritato un risultato diverso.

TABELLINO
MANDURIA SPORT-SOCCER MASSAFRA 1-0
MARCATORI: ⚽️ 49’ Cavaliere

TIRI: 5-5 FALLI: 17-14 ANGOLI: 4-5 FUORIGIOCO: 0-3 AMMONITI: 🟨 34’ Cutrone ( MS ) 🟨 64’ Quarta ( MS ) 🟨 69’ Convertino ( SM ) 🟨 71’ Daiello ( MS ) 🟨 77’ Secondo ( SM ) 🟨 85’ Rapio ( MS ) FORMAZIONI MANDURIA: 1. Maraglino, 16. Rapio ( 24. Tondi 90’ ), 13. Daiello, 6. Aquaro, 7. Cicerello, 17. Linares, 4. Cutrone ( 28. Dorini 90’ ), 8. Castro Cid, 20. Maroto ( 14. D’Ettorre 95’ ), 10. Quarta ( 25. Bocchino 84’ ), 9. Cavaliere ( 77. Ancora 87’ ) A disposizione: 12. Coletta, 13. Salvadore, 44. Massimo, 2. Zecca Allenatore: Andrea Salvadore

MASSAFRA: 1. De Angelis, 2. Fabiano, 3. Secondo, 4. D’Arcante ( 14. Saponaro 44’ ), 5 Nobile, 6. Mastrovito ( 20. Serafino 55’ ), 7. Marzio, 8. Napolitano, 9. Sibilla, 10. Girardi ( 17. Convertino 59’ ), 11. Russo A disposizione: 12. Oliva, 13. Luccarelli, 15. Ligorio, 16. Mohcine, 18. Faccini, 19. Cardellicchio Allenatore: Federico Malacari Recuperi: 3’ P.T. 7’ S.T. Arbitro: Amato ( sez. Lecce ) Assistenti: De Candia ( sez. Bari ) Tateo ( sez. Molfetta)

UFFICIO STAMPA SOCCER MASSAFRA CHRISTIAN SPADA

Share post:



Popular

Ti potrebbe interessare
Related

Coppa Italia di Promozione: ecco le date della finale

La COPPA ITALIA di PROMOZIONE è giunta alla finale....

Il prossimo avversario del Manduria in Coppa Italia: il Paternò

E’ secondo nel girone A dell’Eccellenza siciliana con 52...

Prevendita Biglietti Virtus Francavilla Calcio-Latina – Virtus Francavilla Calcio

Virtus Francavilla Calcio comunica che la prevendita per...