Top & Flop di Foggia-Monterosi Tuscia


Nel silenzio dello “Zaccheria”, il Foggia chiude il 2023 con una sofferta vittoria ai danni del Monterosi Tuscia. Decidono le reti di Salines e Schenetti nel primo tempo, inutile per i laziali la rete di Palazzino nella ripresa.

Fin dalle prime battute è il Foggia a fare la partita, cercando di schiacciare gli avversari nella propria metà campo. Dopo una serie di conclusioni fuori misura dei rossoneri, la prima chance è per il Monterosi con Costantino al 14′ che viene murato in maniera decisiva da Fiorini al momento del tiro a pochi passi dalla porta di Nobile. La risposta dei padroni di casa è nel destro di Peralta che però si perde alto. Poi ancora ospiti due volte pericolosi in un minuto tra il 28′ e il 29′: prima Silipo calcia alto dal limite dell’area, poi Palazzino chiama alla parata Nobile dal limite dell’area. Da qui, solo Foggia: i padroni di casa iniziano a spingere con più insistenza ma solo al tramonto del primo tempo arrivano i gol. Al 40′ Mastrantonio si supera alla grande su Carillo, togliendo il pallone dalla porta sul colpo di testa del difensore. Tre minuti più tardi Salines sblocca il risultato, bravo a sfruttare l’assist di Tonin e bucare tra le gambe Mastrantonio. Neanche il tempo di re-organizzarsi che arriva anche il raddoppio: ancora Tonin protagonista con un altro passaggio decisivo che permette a Schenetti di infilare il portiere con un destro ad incrociare. Il primo tempo si chiude così. 

Romondini ad inizio ripresa manda in campo Vano per un Monterosi votato all’attacco. La prima chance della ripresa è per Carillo che manca il 3-0 per pochi centimetri dopo l’assist (l’ennesimo di giornata) di Tonin. Poi da qui diventa un assolo dei laziali che riescono a trovare il punto del 2-1 allo scoccare dell’ora di gioco grazie a Palazzino che sfrutta l’assist di Bittante e dal limite dell’area batte con il destro Nobile che nulla può. Gli ospiti ci credono, il Foggia cala nettamente. Al 69′ è Costantino ad avere la palla del 2-2 ma Nobile salva tutto con il piede. Il tempo scorre veloce tra cambi e ammonizioni (alla fine saranno ben 7, tutte di marca foggiana). A quattro minuti dal 90′ è Vano ad avere la chance per il pari ma il suo colpo di testa termina alto. L’arbitro concede 5 minuti di recupero ma il Monterosi non riesce ad agguantare il pareggio: finisce così 2-1 per il Foggia.

Come di consueto ecco i Top & Flop della partita:

TOP

Tonin (Foggia): Grandissima prestazione dell’attaccante rossonero. Ha il 9 sulle spalle ma gioca da ’10’ mandando in porta due volte i compagni nel primo tempo quando i suoi fanno 1-2 in pochi secondi prima con Salines e poi con Schenetti. Nella ripresa rischia di piazzare anche il terzo assist di giornata ma Carillo non scarta il regalo a pochi passi dalla porta. Non segna ma fa segnare, esce tra gli applausi degli addetti ai lavori presenti allo “Zaccheria”. ASSIST-MAN

Palazzino (Monterosi): La giovane ala di Romondini si mette in mostra e trova anche la gioia personale che però non frutta punti per la sua squadra. Nella ripresa in particolar modo diventa una spina nel fianco per la difesa avversaria e riesce a siglare il gol che riapre i giochi con un bel destro che non lascia scampo a Nobile. TALENTO

FLOP

Tounkara (Foggia): L’alter-ego in negativo di Tonin. Subentra al compagno di squadra con il compito di tenere alta la squadra e sfruttare la fisicità. Non riesce a compiere nulla di tutto questo, riuscendo a rimediare una ammonizione e rischiando anche il secondo cartellino dopo qualche minuto. IMPALPABILE

I gol subiti (Monterosi): Due minuti e due gol sul finire del primo tempo condannano la squadra di Romondini alla sconfitta. 120 secondi dove i laziali non riescono a ri-organizzarsi e subiscono il doppio colpo che costa il ko. La classifica piange ma oggi la squadra avrebbe meritato forse un esito diverso dal risultato finale. FATALI

Fonte:TuttoC.com

Share post:



Popular

Ti potrebbe interessare
Related

GIUDICE SPORTIVO – XXXVI GIORNATA

16 Aprile 2024 Il Giudice Sportivo Dott. Stefano Palazzi, assistito...

16 APRILE 2024 SERIE D IL GALLIPOLI ESONERA CAVALLARO, SQUADRA A DI GENNARO

Fonte: AntennaSud Official Youtube channel

16 APRILE 2024 BRINDISI FC ATTESA SUL FUTURO SOCIETARIO

Fonte: AntennaSud Official Youtube channel