Il Don Uva Calcio ritrova la vittoria tra le mura amiche

BISCEGLIE – l’anno non poteva iniziare meglio per il Don Uva che ritrova la vittoria battendo 3-1 lo Sporting Apricena tra le mura amiche del “Di Liddo”. Ottima la prestazione dei biancogialli che hanno ben tenuto le redini del gioco, creando numerose azioni.

La prima è al 1’ quando Di Leo imbecca Camporeale che di testa la manda alta. 3’ dopo risponde Prota colpendo il palo; sulla respinta Loconte insacca ma la rete viene annullata da Bernardi per fuorigioco. Spingono i ragazzi di mister Capurso: all’8’ Preziosa trova Conte che ci prova di testa (palla fuori di pochissimo).

4’ dopo Prekducaj approfitta di un errore difensivo e buca da buona posizione Crisantemo: 1-0. Punizione di Bruno al 14’, ci arriva Petrignani ma il portiere rossoblu blocca. Altra chance per i padroni di casa al 24’ con Camporeale per Prekducaj (che però calcia debolmente). Il raddoppio giunge al 39’, quando il solito Prekducaj con un passaggio filtrante pesca Camporeale che ci prova con un diagonale sinistro: sulla respinta è lesto Conte a ribadire in rete. Gli ospiti chiudono la prima frazione di gioco in 10 a causa dell’espulsione di Loconte per rosso diretto (44’).

Il secondo tempo si apre con il tris firmato da Camporeale che, con un gran colpo di testa al 6’, insacca sugli sviluppi di un calcio di punizione di Preziosa. Al 35’ ci prova Petrignani dalla distanza, ma l’estremo ospite respinge di pugni. Guizzo dei foggiani al 37’, con Prota che colpisce la traversa, e 2’ dopo con Barone, il quale calcia di poco a lato. Sul finale vengono premiati gli sforzi degli ospiti: l’arbitro assegna un rigore piuttosto generoso all’Apricena che Prota trasforma al 47’, chiudendo definitivamente i conti. Ritrovare la meritata vittoria è un toccasana per la squadra di mister Capurso che dovrà proseguire con la medesima determinazione in vista della prossima sfida, la trasferta contro l’Atletico Acquaviva (che in questo turno ha battuto 2-1 il Canosium).

Don Uva Calcio – Don Uva-Apricena: 3-1
Marcatori: Prekducaj (DU, al 12’ pt), Conte (DU, al 39’ pt), Camporeale (DU, al 6’ st), Prota (SA, al 47’ st su rig.).

ASD DON UVA CALCIO 1971 Troilo R., Amoruso, Preziosa (Magurean dal 20’ st), Murolo, Cataldo (Garbetta dal 18’ st), Prekducaj (Vecchio dal 27’ st), Conte, Di Leo (Ricatti dal 44’ st), Camporeale (Lorusso dal 39’ st), Bruno, Petrignani. A disposizione: Cassanelli, Modugno, Papagni, D’Addato. All. Capurso.

SPORTING APRICENA Crisantemo, Ciuffreda (Makhatar dal 12’ st), Floris (Barone dal 18’ st), Cartagine, Cocinelli, Cesareo, Mastrogiacomo (Jallow dal 43’ st), Scanzano (Granatiero dal 43’ st), Loconte, Prota, Rotoli. A disposizione: Kande, Nocera, Sereno, Quacquarelli, Castellaneta. All. Acquaviva.

Arbitro: Bernardi di Molfetta. Assistenti: Delvecchio di Barletta e Enrico di Bari.

Fonte: Facebook official page

Share post:



Popular

Ti potrebbe interessare
Related

Lecce, campionato finito per Lameck Banda: l’ attaccante zambiano dovrà operarsi.

di Danilo Sandalo Brutte notizie in casa Lecce arrivano dall'...

Serie C, 36^ giornata: la Top 11 del Girone C

E' l'Avellino ad aggiudicarsi il derby del Partenio contro...

GIUDICE SPORTIVO – XXXVI GIORNATA

16 Aprile 2024 Il Giudice Sportivo Dott. Stefano Palazzi, assistito...