Carovigno corsaro a Leverano contro un coriaceo Refugees.

Rossoblù determinati e compatti scendono in campo con una formazione rimodulata da mister Kreshpa inserendo Cannalire tra i pali, in difesa Regnani, Frumento, Urso e Cirasino. Mediano Narracci. Centrocampo con Marino, Bari, Lanzilotti G. e Fernandez. In attacco Turco. Il Carovigno inizia bene, all’11’ un calcio di punizione dal limite, battuto da un ottimo Narracci, colpisce in pieno il sette alla destra dell’estremo Sanneh. Gli ospiti tengono palla e si avvicinano all’area di rigore dei Refugees con Bari e Fernandez complicando la vita alla difesa. I numerosi capovolgimenti di fronte hanno tenuto impegnati i due estremi che hanno avuto sempre la meglio. Si va al riposo senza nulla di fatto ma con vivace primo tempo. La ripresa inizia bene per gli ospiti che macinano gioco e occasioni.

La difesa del Carovigno, tutta ammonita (portiere compreso) dal sig. Spadavecchia di Molfetta, regge le incursioni di Thiam e Suwareh che non superano Urso e Co. Mister Kreshpa sostituisce Lanzilotti G con Taddeo e Frumento (infortunato) con Angelini, i due rossoblù entrano decisi in partita. Al12’ del s.t. Marino lancia la sfera in area dalla destra, Turco, sempre posizionato centrale, aggancia e insacca il primo dei suoi due gol. I Refugees reagiscono immediatamente, dopo circa 3 minuti, Kassama realizza il gol su calcio di punizione con un tiro che va direttamente in porta, nulla poteva Cannalire.

Passano solo 4 minuti, al 20’ il solito Marino lancia Turco in area, l’attaccante stoppa e tira sul portiere, l’estremo locale para ma si fa sfuggire il pallone dalle mani, Turco con destrezza recupera e segna il 2 gol. Finisce così, con una vittoria meritata e tanto desiderata da tutti. Partita maschia, con tante occasioni da ambedue le parti. In finale tanti complimenti ricevuti degli avversari per la bella prestazione offerta dai ragazzi di mister Kreshpa. Chapeau. Un cuore, mille colori


Fonte: Facebook official page

Share post:



Popular

Ti potrebbe interessare
Related

Pres Taranto: ”Non nascondo di essere preoccupato. Il Taranto deve giocare allo Iacovone”

Il presidente del Taranto Massimo Giove, ai microfoni di...

28 febbraio 2024: SERIE D, GRAVINA-ANGRI 1-1

Fonte: AntennaSud Official Youtube channel

Gravina: “Taranto, mi impegno a fare la mia parte per la questione stadio”

Gabriele Gravina ha parlato ai microfoni di Antenna Sud...

Foggia, Silvestro: “Fare gol in questo stadio è un sogno, scelta giusta”

Alessandro Silvestro ha realizzato la doppietta decisiva che ha...