Picerno-Catania, le decisioni del Giudice sportivo: squalificato Allegretto


Il Giudice Sportivo Dott. Stefano Palazzi, assistito da Irene Papi e dal Rappresentante dell’A.I.A. Sig. Marco Ravaglioli, nella seduta del 7 Febbraio 2024 ha adottato le deliberazioni che di seguito integralmente si riportano:

GARA DEL 6 FEBBRAIO 2024

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI

Il Giudice Sportivo, premesso che in occasione della gara di recupero della terza giornata di ritorno del Campionato i sostenitori della Società CATANIA hanno, in violazione della normativa di cui agli artt. 25 e 26 C.G.S.: – introdotto nell’impianto sportivo ed utilizzato nel proprio Settore, materiale pirotecnico di vario genere (petardi, fumogeni e bengala), rispetto al cui uso non sono state segnalate conseguenze dannose; -considerato che nei confronti della Società sopra indicata ricorrono congiuntamente le circostanze di cui all’art. 29, comma 1, lett. a), b) e d) C.G.S., DELIBERA salvi i provvedimenti di seguito specificati, di non adottare provvedimenti sanzionatori nei confronti della Società di cui alla premessa, in ordine al comportamento dei loro sostenitori come sopra descritto.

CALCIATORI NON ESPULSI

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA PER RECIDIVITA’ IN AMMONIZIONE (V INFR)

ALLEGRETTO ANDREA (PICERNO)

AMMONIZIONE (VII INFR)

TELLO MUNOZ ANDRES FELIPE (CATANIA)

AMMONIZIONE (III INFR)

D AGOSTINO GIUSEPPE (PICERNO)

AMMONIZIONE (I INFR)

CICERELLI EMANUELE PIO (CATANIA)

Fonte:TuttoC.com

Share post:



Popular

Ti potrebbe interessare
Related

Gatti commosso per l’amico scomparso: “Non me ne farò mai una ragione”

Il sito Golssip di titolarità di AMALA S.N.C. con...

Foggia, Salines: “Col Benevento non partiamo battuti, siamo ottimisti”

Emmanuele Salines, difensore del Foggia, presenta la sfida contro...