Santa Maria-Manfredonia 0-0, un pareggio amaro

La vittoria casalinga contro la Paganese sarà stato un toccasana per i biacocelesti, ma il pareggio al Carrano, contro i cilentini ha frenato le aspettative manfredoniane, anche se la matematica salvezza si avvicina seppur di poco.

All’11′ Calemme provava a far passare in vantaggio la sua squadra ma il tiro risultava troppo alto. Al 32′, Ventura spaventava gli avversari ma Paduano lo bloccava. Catalano riscaldava gli animi locali con una occasione dopo un calcio d’angolo (33′). Hernaiz cercava di rialzare i biancocelesti, però non era il suo momento (43′). 

Nella ripresa al 57′ Forte faceva tremare ancora i padroni di casa, ma la sfera non c’entrava lo specchio della porta di poco. Tedesco non trovava il tempo per puntare in porta (67′), altrettanto accadeva con Nunziante (80′). Carbonaro non si arrendeva e cercava la rete vincente, ma la sfera era troppo alta anche per l’esterno d’attacco (85′). Amabile non faceva paura a Spina e bloccava le sue intenzioni sotto porta (90+3′).

Domenica al Miramare arriverà il Gallipoli e i ragazzi del mister Cinque dovranno stringere i denti. Le dichiarazioni dei sipontini sono attese in settimana, per i campani non ha parlato nessuno.

Share post:



Popular

Ti potrebbe interessare
Related

Virtus Francavilla-Juve Stabia, questione di stimoli: le probabili formazioni

Si affrontano con motivazioni e stati d'animo completamente diverse...

Foggia-Audace Cerignola, derby con punti pesanti: le probabili formazioni

Tutto in una notte, o quasi. Perché Foggia e...

Novoli Calcio – Tutto in una gara, tutto in poco più di 90 minuti!

Una stagione intera, anomala e difficile, piena di insidie...

Serie A, LIVE: Sassuolo-Lecce 0-3. Roberto Piccoli!

di Danilo Sandalo US SASSUOLO: Consigli; Toljan, Erlic, Ferrari, Viti;...