Taranto, Capuano: “Punto d’oro. Rigore per il Cerignola è una vergogna”


Pari a reti bianche nel derby pugliese tra Audace Cerignola e Taranto. Lo zero a zero finale va bene al tecnico dei rossoblù, Ezio Capuano, che lancia comunque una stoccata alla terna arbitrale: “Avevamo tante assenze, prima della partita non le diciamo mai per non creare alibi ma ci mancavano tanti ragazzi e altri erano al limite. Eravamo in difficoltà ma abbiamo fatto un ottimo primo tempo, poi siamo stati un pizzico fortunati perché il Cerignola ha fatto qualcosa in più di noi. Nella ripresa, nel loro momento migliore, abbiamo cambiato abbassando Calvano e inserendo il terzo centrocampista per ricompattarci. Il rigore era al limite della vergogna e poteva cambiare l’esito della partita. Portiamo a casa un grandissimo risultato, nonostante le grandi difficoltà che ho appena elencato. Per noi è un punto d’oro, per il valore dell’avversario e per quanto ha fatto il Cerignola in mezzo al campo”.

Sulla prestazione dei singoli: “Più di quello che abbiamo fatto in avanti, non potevamo fare. De Marchi è entrato benissimo, Vannucchi ha fatto una prestazione ottima mentre Miceli è stato al limite della perfezione. Faccio anche i complimenti anche ad Enrici, perché non aveva continuità e ha fatto una grande prova su un campo così difficile”. 

Fonte:TuttoC.com

Share post:



Popular

Ti potrebbe interessare
Related

Potenza, Sbraga: “Meno fatica con le grandi rispetto alle piccole”

Andrea Sbraga, difensore del Potenza, come riportato da tuttopotenza...

23 FEBBRAIO 2024 SERIE D IL GALLIPOLI VUOLE CONTINUARE A GONFIARE IL PETTO

Fonte: AntennaSud Official Youtube channel

Catania, Lucarelli: “Taranto di valore, giocatori davvero forti per la C”

Come riportato da tuttocalciocatania, il tecnico del Catania Cristiano...