Taranto-Giugliano, test di maturità per i campani. Le probabili formazioni


E’ una partita che potrebbe dire molto del futuro del Giugliano in questo campionato. Ne è consapevole il tecnico Bertotto che nella presentazione della gara ha parlato di un test importante per la crescita della sua squadra. Il girone di ritorno dei campani è più che lusinghiero e ha visto questi ragazzi crescere di partita in partita arrivando in una posizione davvero insperata fino a poco tempo fa. L’arrivo di Bertotto ha dato grossi benefici al club campano soprattutto nel miglioramento di tanti giovani. Guardando la classifica, la società campana ha attinto elementi importanti dal mercato. Primo fra tutti proprio un fresco ex Taranto ovvero Antonio Romano che era pedina importante dello scacchiere tattico di Capuano. In più la manovra offensiva è diventata più efficace grazie agli inserimenti dei centrocampisti che hanno evidenziato miglioramenti evidenti rispetto alle difficoltà di inizio stagione. Il Taranto sa delle insidie di questa partita e proverà a giocare al massimo delle proprie possibilità. C’è qualche acciaccato in casa jonica ma il tecnico Capuano non cerca alibi. In conferenza stampa non ha nascosto le ambizioni della propria squadra. Conquistare i tre punti per migliorare la propria posizione in classifica e avvicinarsi sempre di più verso l’obiettivo play off. La prestazione gagliarda, anche se con qualche sofferenza, di domenica scorsa contro il Cerignola ha dato consapevolezza ulteriore al Taranto che ora si affaccia a questa partita con una fiducia enorme in corpo. Una fiducia che porta a pensare in positivo anche per le prossime partite. Il supporto del pubblico c’è sempre ed è sempre più forte. Si vuole pensare in grande provando ad andare al di là anche dei propri limiti. C’è grande consapevolezza in casa jonica di poter fare un grande finale di stagione. Nei precedenti allo Iacovone tra le due squadre abbiamo due vittorie per il Taranto e due per il Giugliano.

QUI TARANTO. Il tecnico del Taranto Capuano dovrà fare a meno degli indisponibili Riggio e Matera. In difesa dovrebbe essere confermato Enrici sul centro sinistra con Miceli centrale e Luciani sul centro destra. A centrocampo ci potrebbe essere un turno di riposo per Valietti per far posto a Mastromonaco con Zonta e Calvano in mezzo e Ferrara a sinistra. Considerando le non perfette condizioni di Kanoutè, Capuano potrebbe optare per Orlando dal primo minuto mentre per il centrale d’attacco è ballottaggio Simeri/De Marchi. Tra i pali, come sempre, il capitano Vannucchi

QUI GIUGLIANO. La compagine di Bertotto non dovrebbe discostarsi dal solito modulo 4-3-3 con Baldè punta centrale con ai lati Ciuferri e De Sena. Ma attenzione. Da monitorare le condizioni di Berardocco e Salvemini che potrebbero scalpitare per una maglia da titolare. A centrocampo titolarissimo l’ex rossoblù Antonio Romano che dovrebbe giocare come mezz’ala sinistra. In mezzo Maselli e sul centro destra De Rosa. In difesa centrali dovrebbero essere Cargnelutti e Caldore con Yabrè terzino sinistro e Valdesi a destra. In porta gioca Russo

Ecco le probabili formazioni del match che TuttoC.com vi racconterà a partire dalle ore 18.15:

TARANTO ( 3-4-3): Vannucchi; Luciani, Miceli, Enrici; Mastromonaco, Calvano, Zonta, Ferrara; Bifulco, Simeri, Orlando. A disp.: Loliva, Costantino, Travaglini, Fiorani, Papaserio, Ladinetti, Panico, Mastromonaco, Fabbro, Kanoutè, De Marchi.  All. Ezio Capuano

GIUGLIANO ( 4-3-3): Russo; Valdesi, Cargnelutti, Caldore, Yabre; De Rosa, Maselli, Romano; Ciuferri, Baldé, De Sena. A disp.: Baldi, Coprean, Menna, Scognamiglio, Oyewale, Boccia, Gladestony, Berardocco, Salvemini, Perdonò, Grasso, Oviszach. All. Valerio Bertotto

Aribro: sig. Ermes Fabrizio Cavaliere di Paola; assistenti Biffi/Bianchi. Quarto ufficiale sig. Giuseppe Lascaro di Matera

Fonte:TuttoC.com

Share post:



Popular

Ti potrebbe interessare
Related

Verso Fidelis – Manfredonia, a dirigere il sig. Maresca di Napoli

Sarà il sig. Mattia MARESCA di Napoli a dirigere...

Crotone – Monopoli: convocati, curiosità, arbitri

Si gioca domani, domenica 21 aprile 2024, la 37esima...

GRAVINA-BITONTO A PORTE CHIUSE

Il Commissariato di Polizia di Gravina in Puglia ha...

Casarano Calcio – Laterza: “Testa solo al Matera. Gara importante”

FINALE DI STAGIONE. “Noi lavoriamo per vincere le partite. Se...