Top&Flop di Brindisi-Foggia


Troppo forte il Foggia che stende per due reti a zero un Brindisi volenteroso ma con problematiche tecniche importanti. Rossoneri che hanno costruito decine di palle gol non sfruttate anche grazie alle parate di Saio che ha tenuto in vita la speranza brindisina in più di qualche occasione grazie ai suoi interventi. Il Brindisi che soprattutto nel secondo tempo ha cercato con orgoglio qualche sortita offensiva, dovrà per forza di cosa, invertire sin da subito la marcia per cercare la via di una salvezza che al momento pare molto improbabile per le approssimative qualità tecniche biancoazzurre. Vittoria agevole di un Foggia che si gode il secondo successo consecutivo che da un sospiro di sollievo alla squadra allenata da mister Cudini.

TOP

Valenti (Brindisi) – Entra con il piglio giusto portando freschezza alla manovra biancoazzurra. Bravo in un paio di circostanze a creare azioni interessanti partendo sulla fascia destra. MOTIVATO

Santaniello (Foggia) – Ha praticamente pilotato le sorti della partita, attaccante completo di grande spessore per la categoria che questa sera ha fatto vedere a tutti di cosa è capace di fare. CHAPEAU

FLOP

Trotta (Brindisi) – Vero è che proviene da una squadra militante nei dilettanti ma il Brindisi si sarebbe aspettato probabil,mente qualcosa in più da un giocatore che comunque vanta nel suo palmares diverse gare disputate in carriera tra Serie A, B e C. DELUDENTE

Tascone (Foggia) – Gara sicuramente sufficiente del centrocampista ma meno incisiva rispetto a quella giocata dai propri compagni. RIVEDIBILE

Fonte:TuttoC.com

Share post:



Popular

Ti potrebbe interessare
Related

Verso Fidelis – Manfredonia, a dirigere il sig. Maresca di Napoli

Sarà il sig. Mattia MARESCA di Napoli a dirigere...

Crotone – Monopoli: convocati, curiosità, arbitri

Si gioca domani, domenica 21 aprile 2024, la 37esima...

GRAVINA-BITONTO A PORTE CHIUSE

Il Commissariato di Polizia di Gravina in Puglia ha...

Casarano Calcio – Laterza: “Testa solo al Matera. Gara importante”

FINALE DI STAGIONE. “Noi lavoriamo per vincere le partite. Se...