Avellino-Picerno, sfida da 3° posto: le probabili formazioni


Al “Partenio-Lombardi”, sfida affascinante in programma con Avellino-Picerno che si affrontano nella trentaquattresima giornata del girone C. Fischio d’inizio alle ore 20:45 agli ordini del signor Scatena di Avezzano. 

Partita dove incrociano i tacchetti due squadre reduci da una grossa delusione nell’ultimo turno disputato: i lupi biancoverdi sono usciti sconfitti male per 3-2 in casa del Giugliano, vedendo azzerate definitivamente ogni speranza promozione diretta; i rossoblu lucani invece si sono visti scippare i tre punti in casa dal Latina, uscito vittorioso per 2-0, aprendo uno status di mini-crisi per i ragazzi di Longo, al secondo ko consecutivo dopo il derby contro il Potenza. Oggi la partita rappresenta potrebbe certificare e blindare il 3° posto dell’Avellino di Pazienza o rimettere tutto in discussione con il possibile aggancio del Picerno a quota 57 punti che diventerebbe la sfida finale per l’obiettivo stagionale, visto che consentirebbe di entare direttamente alla fase Nazionale dei playoff e saltare diversi turni. In 4 partite entrambe le squadre si giocano il futuro di questa stagione.

QUI AVELLINO – Pazienza deve rinunciare agli squalificati Sgarbi e Rocca, oltre ai lungodegenti Lores Varela e Benedetti. Inevitabilmente il tecnico cambierà qualcosa nel suo 3-5-2 di partenza: Ghidotti tra i pali è la certezza, linea difensiva che vedrà Cionek al centro con Cancellotti e Frascatore come braccetti. A centrocampo, sulle fasce agiranno Ricciardi a destra e Liotti a sinistra mentre in mezzo ci sarà spazio per Armellino e De Cristofaro (ex della partita) con l’altra maglia che è contesa tra Palmiero e Dall’Oglio con il primo leggermente favorito. Davanti è ballottaggio per capire chi sarà il partner di Cosimo Patierno: Gori parte in pole position ma occhio anche a Russo che sta crescendo di condizione e punta ad una maglia da titolare. 

QUI PICERNO – Nonostante le ultime due sconfitte consecutive rimediata contro Latina e Potenza, Longo sembra intenzionato ad andare avanti per la sua strada e dunque con il 4-4-2. Il tecnico ritrova Santarcangelo dopo due turni di squalifica ma l’attaccante dovrebbe accomodarsi in panchina almeno inizialmente. Nell’undici iniziale queste le possibili scelte: Summa in porta, linea difensiva da destra con Novella, Gilli, Allegretto e Guerra. A centrocampo il duo in mediana composto da Pitarresi e Gallo mentre Albertini ed Esposito pronti a spingere sulle fasce per dare man forte all’attacco che vedrà il duo Albadoro (leggermente più arretrato) con Murano, altro grande ex della sfida odierna, 

Ecco le probabili formazioni della partita: potrete seguire il match in diretta grazie al LIVE MATCH di TuttoC.com: 

AVELLINO (3-5-2): Ghidotti; Cancellotti, Cionek, Frascatore; Ricciardi, Armellino, Palmiero, De Cristofaro, Liotti; Patierno, Gori. – All. Pazienza. 

PICERNO (4-4-2): Summa; Novella, Gilli, Allegretto, Guerra; Albertini, Pitarresi, Gallo, Esposito; Albadoro, Murano. – All. Longo.

Arbitro: Gabriele Scatena di Avezzano.

Fonte:TuttoC.com

Share post:



Popular

Ti potrebbe interessare
Related

Pres Potenza: “Deluso dalla squadra, finiremo la stagione con De Giorgio”

La conferenza stampa di Donato Macchia, presidente del Potenza,...

Monopoli – Taranto: convocati, curiosità, arbitri

Si gioca domani, domenica 14 aprile 2024, allo stadio...

www.casaranocalcio.com – Laterza: “Voglio una squadra determinata”

Ecco le parole del tecnico rossoazzurro alla viglia della...

13 APRILE 2024 – SERIE C POTENZA FOGGIA 0 3

Fonte: AntennaSud Official Youtube channel