Lecce-Hellas Verona: i precedenti di una sfida salvezza nel segno del grande ex Marco Baroni

di Danilo Sandalo

Lecce e Verona si ritrovano al “Via del Mare” a distanza di circa un anno per giocarsi ancora una volta una fetta importante di salvezza.
Una gara caratterizzata dal “ritorno” nel Salento di Marco Baroni, colui che ha lasciato un segno indelebile prima da calciatore e poi da allenatore, raggiungendo il traguardo della permanenza in Serie A, lo scorso campionato, grazie alla tenacia, alla signorilità, l’ eleganza e la voglia di crederci sempre, trasmessa di conseguenza alla squadra che, pur con lacune tecniche evidenti, non ha mai sfigurato con nessun avversario durante tutto l’ arco della stagione non subendo mai più di due gol nelle sconfitte (eccezion fatta dell’ ultima gara di campionato disputata in casa contro il Bologna a salvezza ottenuta).

I PRECEDENTI

Lecce e Verona si affrontano per la 22° volta in campionato ed il bilancio parla di 11 vittorie per i salentini, 6 pareggi e 5 sconfitte.
In Coppa Italia invece le sfide sono state due: la prima nel lontano 1982/83 quando il Verona di Bagnoli si impose per 2-0, mentre la seconda volta nel 1992/93 quando il Lecce di Albertino Bigon si aggiudicò la gara contro gli scaligeri dell’ ex Eugenio Fascetti con il risultato di 1-0 grazie al rigore realizzato da Pasculli.
Lo scorso anno il Verona passò al “Via del Mare” vincendo per 1-0 grazie al gol realizzato da Ngonge.

(Immagine di copertina tratta da Wikipedia)

Share post:



Popular

Ti potrebbe interessare
Related

𝐆.𝐒. 𝐓𝐑𝐎𝐈𝐀 𝐁𝐀𝐓𝐓𝐄 𝟑-𝟐 𝐋𝐀 𝐅𝐎𝐎𝐓𝐁𝐀𝐋𝐋 𝐂𝐋𝐔𝐁 𝐒𝐀𝐍𝐓𝐄𝐑𝐀𝐌𝐎

𝐆.𝐒. 𝐓𝐑𝐎𝐈𝐀 𝐁𝐀𝐓𝐓𝐄 𝟑-𝟐 𝐋𝐀 𝐅𝐎𝐎𝐓𝐁𝐀𝐋𝐋 𝐂𝐋𝐔𝐁 𝐒𝐀𝐍𝐓𝐄𝐑𝐀𝐌𝐎, 𝐋𝐀...

GS Troia – 𝘚𝑖𝘮𝑜𝘯𝑒 𝑆𝘢𝑙𝘪𝑛𝘯𝑜

𝑆𝑖𝑎𝑚𝑜 𝑔𝑖𝑢𝑛𝑡𝑖 𝑎𝑙𝑙𝑎 𝑓𝑖𝑛𝑒 𝑑𝑖 𝑞𝑢𝑒𝑠𝑡𝑜 𝑎𝑝𝑝𝑎𝑠𝑠𝑖𝑜𝑛𝑎𝑛𝑡𝑒 𝑐𝑎𝑚𝑝𝑖𝑜𝑛𝑎𝑡𝑜. 𝑉𝑜𝑙𝑒𝑣𝑎𝑚𝑜...

Fotogallery Monopoli – Taranto

La fotogallery della gara a cura di Sergio Liuzzi