Quarta sconfitta consecutiva. Il Toro esce di scena.

Quarta sconfitta consecutiva per il Nardò e addio definitivo ai sogni di primato. Il cambio di allenatore si rivela un flop e ora si rimette in gioco anche la qualificazione ai play off.

Il match col Matera ha evidenziato ancora una volta i problemi dei granata con una difesa fragile sui palloni alti e un attacco sterile con punte incapaci di concretizzare occasioni favorevoli.

Di tutto ciò ne ha approfittato il Matera che ha risolto la crisi di gioco e risultati grazie a due goal di testa segnati in apertura dei due tempi.

Anche oggi Costantino ha proposto delle novità nel modulo di partenza schierando un inedito 3-4-1-2 poi convertito in 3-4-3 senza cambiare la sostanza del gioco e soprattutto dei risultati.

La cronaca:

Buona partenza del Nardò subito al tiro con Dambros. Para a terra Tartaro. Al 6’ verticale di Guadalupi per D’Anna. Esce in anticipo Tartaro e para, ma al primo affondo segna il Matera. Fallo laterale con pallone lanciato in area, Cipolletta fa da torre, Francesco Russo insacca di testa. 1-0 Matera.

Il Nardò ferito reagisce. Al 18’ Ceccarini raccoglie un cross di D’Anna e colpisce al volo. Cipolletta salva sulla linea.

Le squadre si allungano. Al 28’ tiro di Maltese deviato in corner. Segue mischia con contropiede di Gentile e tiro fiacco di D’Anna.

Al 30’ Dambros non approfitta di un regalo di Cipolletta e si fa ribattere il tiro.

Ancora Nardò al 32’. Tiro teso di D’Anna in diagonale. Respinge Tartaro. Quattro minuti dopo, assist di Guadalupi per Ceccarini che da posizione invitante calcia a rete. Tartaro si salva coi piedi.

Dambros si scontra in area fortuitamente. Capannello di spintoni e nervosismo. L’arbitro fischia la fine del primo tempo.

Secondo tempo.

Dopo due tentativi di D’Anna dalla distanza arriva il raddoppio del Matera. Solito copione. Punizione-cross di Agnello e Infantino incorna in rete con difesa e portiere neretino ancora battuti.

Al 55’ entra Ferreira per Gentile e pochi minuti dopo la punta brasiliana ha l’occasione per accorciare le distanze. D’Anna lo libera al tiro ma Ferreira cicca tirando addosso al portiere.

Il Nardò aumenta i giri e trova il goal dopo oltre 300 minuti di digiuno.

Al 70’ punizione-cross di Guadalupi e Gennari colpisce di testa in mischia. Segna un difensore per compensare l’incapacità realizzativa degli attaccanti. Ma non basta.

All’ 83 colpo di testa di Addae, respinge Cipolletta poi mischia risolta da Tartaro. Il portiere materano interviene con tempismo su un tiro a giro di D’Anna, piuttosto centrale, ma si supera su un velenoso tiro al volo di Borgo dal limite deviando in corner.

Dopo un ultimo tentativo di D’Anna conpallone ampiamente al lato e le solite schermaglie di fine partita, l’arbitro manda tutti negli spogliatoi sancendo una sconfitta che mette fine ai sogni di gloria neretini.

TABELLINO:

MATERA – NARDO’ 2-1

Goal: 15’ Russo F., 48’ Infantino, 70’ Gennari

MATERA: Tartaro; Agnello, Sirimarco, Ferrara (74’ Prado), Maltese (92’ Di Palma) Russo F. (80’ Tumminelli), Porro, Sepe. Infantino (78’ Delvino) Cipolletta, Gningue.

Panchina: Paparella, Parisi, Lucas, Cirio, Mac Anthony.

Trainer: Luigi Panarelli

NARDO’: (3-4-1-2) Viola; Russo J. (77’ Ciracì) Urquiza, Gennari; Ceccarini, (77’ Borgo), Guadalupi, Addae, Di Benedetto; Gentile (55’ Ferreira), Dambros (65’ Dammacco), D’Anna.

Panchina: Della Pina, De Giorgi, Latagliata, Cellamare, Mariani.

Trainer: Massimo Costantino

Arbitro: Silvio Torregiani di Civitavecchia

Assistenti: Gregorio Galieni di Ascoli e Roberto Maroni di Fermo.

Ammoniti: Russo J., Urquiza (N) Sepe (M)

Share post:



Popular

Ti potrebbe interessare
Related

Il Carovigno si aggiudica la sfida salvezza al Renzino Paradiso di Talsano.

La ripresa è sempre ben gestita dagli ospiti che...

Grottaglie Calcio – Galatone-ASD Grottaglie Calcio 2-2: sintesi del match

𝐋𝐀 𝐒𝐈𝐍𝐓𝐄𝐒𝐈 𝐃𝐄𝐋 𝐌𝐀𝐓𝐂𝐇 𝑷𝒓𝒐𝒎𝒐𝒛𝒊𝒐𝒏𝒆 𝑮𝒊𝒓𝒐𝒏𝒆 𝑩/𝑽𝒆𝒏𝒕𝒊𝒔𝒆𝒊𝒆𝒔𝒊𝒎𝒂 𝒈𝒊𝒐𝒓𝒏𝒂𝒕𝒂...

Sarà Virtus Matino – Novoli il playout, si gioca domenica 21 aprile

É ufficiale: il playout per giocarsi la permanenza nel campionato...