Terzo risultato utile per il Don Uva

FOGGIA – Terzo risultato utile per il Don Uva che nella trasferta foggiana fa bottino pieno battendo 2-1 il Cosmano Sport.

La gara entra subito nel vivo. Al 3’ Acquaviva tenta l’inzuccata sugli sviluppi di un calcio di punizione, ma la palla finisce fuori. 1’ dopo arriva il vantaggio ospite: bel cambio di gioco di Murolo che trova Conte sulla corsa, cross perfetto per Camporeale il quale di testa non sbaglia. Prosegue l’assedio del Don Uva. Al 7’ ci prova Prekducaj dalla distanza (Stango para in due tempi); dopo soli 2’ Bruno tenta la conclusione dai 25mt, Camporeale sulla traiettoria intercetta e solo davanti al portiere lo mette a sedere depositando in rete: 2-0. Altra chance per i biscegliesi al 32’, quando sul Corner di Camporeale arriva Cataldo con una zampata, ma salva sulla linea Caggiano.

Si conclude con un nulla di fatto il tiro-cross di Roberto da buona posizione (37’). Nella ripresa i padroni di casa s’impegnano per ribaltare le sorti del match. All’11’ cross da destra nell’area biancogialla e palla che sorvola di poco la traversa. Dopo 2’ Roberto si rende pericoloso su punizione (fuori di poco); al 22’ corner e palla sui piedi di Stufano che però calcia alto. Il Cosmano ci crede e al 27’ accorcia le distanze con Acquaviva di testa su calcio di punizione di Pipoli. Il gol subito non scoraggia i biscegliesi, bravi a gestire il vantaggio fino al fischio finale. Ultimo guizzo della gara l’iniziativa di Lorusso che si libera del suo avversario ma calcia centrale (38’).

Questa vittoria è una conferma importante del buon lavoro svolto dai ragazzi di mister Capurso che in questa fase del campionato stanno dimostrando di essere una squadra coriacea nonché un gruppo compatto. Inoltre, i preziosi punti conquistati permettono al Don Uva di scalare una posizione in classifica (ora sesto a quota 34 punti, come il Troia), considerando che il 24 marzo si rigiocherà la trasferta contro il Bitritto-Norba, dopo il ricorso vinto. Prossimo impegno in programma la sfida interna col Santeramo, reduce dalla vittoria per 3-1 contro l’Apricena.

Cosmano Sport-Don Uva: 1-2

Marcatori: Camporeale (DU, al 4’ pt e al 9’ pt), Acquaviva (CT, al 27’ st).

COSMANO SPORT Stango, Roberto, Caggiano (Cobuzzi dal 38’ st), Acquaviva (Stufano dal 38’ st), Palumbo, Carita, Cagnazzo, Narciso, Vallario, Pipoli, Lo Muzio (Teixeira dal 38’ st). A disposizione: Castigliego, Consiglio, Simone, Di Giovanni, Santoro, Carella. All. Florio.

ASD DON UVA CALCIO 1971 Troilo R., Modugno, Preziosa (Garbetta dal 10’ st), Murolo, Cataldo, Troilo D. (Vecchio dal 15’ st), Conte, Prekducaj, Camporeale (Lorusso dal 33’ st), Bruno, Petrignani. A disposizione: Cassanelli, Amoruso, Ricatti, Papagni. All. Capurso.

Arbitro: De Santis di Bari. Assistenti: Russo di Barletta e Gargano di Bari.

Fonte: Facebook official page

Share post:



Popular

Ti potrebbe interessare
Related

+++LIVE MARTINA-BARLETTA: IN DIRETTA DALLO STADIO “TURSI” –

+++LIVE MARTINA-BARLETTA: IN DIRETTA DALLO STADIO "TURSI" – 32ESIMA...

Taranto-Avellino, entusiasmo e voglia di vincere nei rossoblù. Le probabili formazioni

Settimana complessa per il Taranto e, soprattutto, da un...

Virtus Francavilla-Juve Stabia, questione di stimoli: le probabili formazioni

Si affrontano con motivazioni e stati d'animo completamente diverse...