ZONTA E BIFULCO DECIDONO LA GARA DEL “FANUZZI”

Il Taranto fa suo il derby del “Fanuzzi“, i rossoblù si impongono sul Brindisi per due a zero. Decidono il match le due reti arrivate nel primo tempo di Zonta e Bifulco.

LA GARA: La prima occasione degna di nota giunge al 19′ ed è di marca brindisina: Pagliuca tenta la girata con il destro ma non inquadra la porta. Al 25′ risponde il Taranto: il destro di Luciani da fuori termina a lato. Al 30′ si vedono nuovamente i rossoblù: su azione d’angolo, Miceli si vede ribattere da un difensore una conclusione a colpo sicuro. Al 39′ arriva il gol del vantaggio ionico: dopo un calcio di punizione dalla sinistra, la retroguardia di casa allontana corto, sulla sfera si avventa Zonta che scarica un missile che termina la sua corsa alle spalle di Antonino. I rossoblù continuano a spingere e trovano il raddoppio al secondo minuto di recupero: Kanoute dalla destra crossa verso il centro dell’area per la testa di Bifulco che non sbaglia. La prima frazione di gioco termina dopo tre minuti di recupero con il risultato di due a zero per gli uomini di Capuano. In apertura di seconda frazione il Taranto prova a calare il tris: al 53′ botta da fuori di Calvano, Antonino respinge sui piedi di Fabbro che però è in fuorigioco. La contesa scivola via con il Taranto che amministra il suo vantaggio senza soffrire le avanzate degli adriatici. I biancoazzurri si vedono al 71′ con un colpo di testa di Pagliuca che non inquadra la porta. La più grande occasione per i padroni di casa arriva all’ 80′: il diagonale di Pinto viene respinto da Vannucchi, sulla sfera ci va Guida che trova l’opposizione di Zonta. La gara si chiude dopo tre minuti di recupero con gli ionici che conquistano altri tre punti importantissimi. Ora il prossimo sabato i rossoblù saranno di scena a Caserta.

IL TABELLINO:

Brindisi, stadio “Franco Fanuzzi”
domenica 24 marzo 2024, ore 18:30
Serie C/c 2023/24 – giornata 33

BRINDISI-TARANTO 0-2

RETI: 39’ Zonta, 45’+2’ Bifulco

BRINDISI (3-5-2): Antonino – Galazzini, Merletti, Monti – Valenti (72’ Martorelli), Bagatti (90’+1’ Fiorentino), Pinto, Labriola (55’ Opoola), Falbo (90’+1’ Speranza) – Guida, Pagliuca (72’ Vona). A disp.: Auro, Saio, Vantaggiato, Spingola, Zerbo. All. Nicola Losacco.

TARANTO (4-3-3): Vannucchi – Luciani, Miceli, Riggio, Panico (83’ Travaglini) – Zonta, Calvano (89’ Papaserio), Ladinetti (70’ Matera) – Kanoute (83’ Capone), Fabbro, Bifulco (70’ Mastromonaco). A disp.: Loliva, Constantino, Simeri, Enrici, Valietti, Fiorani, De Marchi, Orlando. All. Ezio Capuano.

ARBITRO: Mario Perri di Roma 1 (Fine-Pedone; IV: Colaninno)

NOTE: Ammoniti: Galazzini (B).

Fonte: Taranto Football Club Official Site

Share post:



Popular

Ti potrebbe interessare
Related

Taranto-Avellino, entusiasmo e voglia di vincere nei rossoblù. Le probabili formazioni

Settimana complessa per il Taranto e, soprattutto, da un...

Virtus Francavilla-Juve Stabia, questione di stimoli: le probabili formazioni

Si affrontano con motivazioni e stati d'animo completamente diverse...

Foggia-Audace Cerignola, derby con punti pesanti: le probabili formazioni

Tutto in una notte, o quasi. Perché Foggia e...