Cerignola a caccia del Giuliano per un posto play off

Dopo la vittoria nel derby di capitanata contro il Foggia, il Cerignola si trova proiettato in zona play off, cercherà di difenderla negli ultimi 90’ e addirittura tentare lo sprint che con una vittoria contro il Giuliano, e una serie di risultati favorevoli, porterebbe la squadra ofantina in settima posizione, utile per giocare la prima partita in casa. Si vede la mano del tecnico Raffaele che con il suo pragmatico 3 5 2 ha plasmato una squadra solida e cinica, che dovrà fare ancora a meno di diversi uomini come spesso è accaduto durante la stagione. Probabile che il tecnico si  affidi alla squadra che ha battuto domenica scorsa i satanelli, fatta eccezione per Kaprikas e Tascone, squalificati. Tra i pali dovrebbe rivedersi Barosi, ballottagio tra Bianco e Bianchini per sostituire, invece, il centrocampista. In difesa, seppur abbia scontato le tre giornate di squalifica, Martinelli rimane ai box, per un problemino muscolare. In avanti ci sarà la coppia formata da D’Andrea, i cui gol sono risultati pesantissimi nelle ultime giornate, e Vuthaj che arrivato a Gennaio, ha messo già a segno sei reti. Prezzi popolari e un “Monterisi” che si preannuncia gremito, sperando di poter festeggiare per il secondo anno consecutivo il raggiungimento del traguardo play off.

Matteo Bancone

Share post:



Popular

Ti potrebbe interessare
Related

Dg Picerno: “Marani ci sta rendendo fieri di appartenere a questa categoria”

Ascolta l'audio Il direttore generale del Picerno Vincenzo Greco...

RISOLTO IL CONTRATTO CON VIVATICKET

13 Giugno 202413 Giugno 2024 La società Taranto Football Club...

13 GIUGNO 2024 – SERIE C: MONOPOLI, AI DETTAGLI L’INGAGGIO DI COLOMBO

Fonte: AntennaSud Official Youtube channel