Monopoli-Messina, vietato sbagliare per i pugliesi: le probabili formazioni


Nell’ultima giornata di campionato del Girone C di Serie C, il Monopoli si gioca il tutto per tutto, ospitando al Veneziani il Messina, con fischio di inizio alle ore 18:30. I pugliesi sono in piena lotta salvezza (a quota 39 punti) e con una vittoria, accompagnata da alcuni risultati favorevoli su altri campi, potrebbero ancora evitare i playout. La formazione di Taurino è reduce da due sconfitte consecutive, l’ultima delle quali sul campo del Crotone per 3 a 1, e cerca un fondamentale successo casalingo che manca dal 30 marzo (1 a 0 contro il Sorrento). Dall’altra parte, ci sarà un Messina che non ha più nulla da chiedere, visto che ha già ottenuto la salvezza dopo il pareggio contro il Potenza per 2 a 2, ma che ha tutta l’intenzione di chiudere al meglio questa annata. All’andata l’incontro terminò 1 a 1.

QUI MONOPOLI – Non saranno della gara Gelmi, Fazio e La Vardera, mentre ritorna a disposizione Grandolfo. Così il tecnico Roberto Taurino ha presentato la sfida: «Il Messina non ha più un traguardo ben preciso, è già salvo e sarà più sereno e spensierato. Ci attende una partita complessa contro un avversario con qualità nel reparto offensivo. Non dovremo pensare alle motivazioni degli avversari, sarebbe l’errore più grosso. Per noi questi 90 minuti saranno vitali e li affronteremo con rispetto per gli avversari, ma cercando di fare la nostra partita. Dobbiamo concentrarci su di noi, affrontare le situazioni con agonismo, furore e intelligenza. Sarà anche un banco di prova per la gestione delle emozioni, le quali hanno causato up&down durante questa stagione. Servirà disputare una partita al massimo, senza aspettarci niente. Gli avversari potrebbero dare spazio ad altri giocatori, ma questo non fa altro che aumentare le difficoltà dell’incontro. Metteremo tutti in campo, suderemo e disputeremo una gara di spessore per ottenere tre punti fondamentali».

QUI MESSINA – Indisponibili Ortisi e Civilleri. Prima convocazione per l’esterno offensivo Gabriel Adragna, classe 2006 originario di Erice, in provincia di Trapani. É possibile che il tecnico Giacomo Modica dia spazio a giocatori che hanno avuto poco minutaggio in questo campionato.

Queste le probabili formazioni della gara che potrete seguire tramite il LIVE MATCH di TuttoC.com:

MONOPOLI (3-5-2): Dalmasso; Ferrini, Bizzotto, Angileri; Viteritti, Iaccarino, De Risio, Borello, Barlocco; Sosa, Tommasini. A disposizione: Vitale S., Berman, Fornasier, Cristallo, Ardizzone, Hamlili, Bulevardi, Vitale M., De Paoli, Simone, Cubretovic, Arioli, Grandolfo, Peschetola. Allenatore: Roberto Taurino.

MESSINA (4-2-3-1): Fumagalli E.; Salvo, Manetta, Pacciardi, Zona; Franco, Frisenna; Signorile, Emmausso, Zunno; Luciani. A disposizione: Piana, Dumbravanu, Fumagalli J., Lia, Polito, Firenze, Giunta, Scafetta, Adragna, Cavallo, Plescia, Ragusa, Rosafio. Allenatore: Giacomo Modica.

Arbitro: Marco Emmanuele di Pisa. Assistenti: Franco Iacovacci di Latina e Fabio Dell’Arciprete di Vasto. Quarto ufficiale: Giuseppe Vingo di Pisa.

Fonte:TuttoC.com

Share post:



Popular

Ti potrebbe interessare
Related

Innocenti: ”Stagione straordinaria del Taranto. Curva dei rossoblù dà adrenalina”

Ai microfoni di GiornaleRossoblù.it l'ex attaccante del Taranto Riccardo...

15 GIUGNO 2024 – ECCELLENZA: BARLETTA, ALTRA SETTIMANA SENZA ANNUNCI UFFICIALI

Fonte: AntennaSud Official Youtube channel

Inter, Zenga dice la sua su Sommer: "Ero scettico, ma contento di essere stato smentito"

Walter Zenga è stato ospite alla Milano Football Week...

Inter, Klinsmann: "Lautaro? È cresciuto molto, è diventato più leader"

Jurgen Klinsmann è stato ospite alla Milano Football Week...