Palmese salva, Antonio Potenza: “È stato un percorso tortuoso”

Antonio Potenza, giovanissimo centrocampista  in prestito dal Sorrento che attualmente è stata promossa in Serie C, spiega in maniera semplice la sua avventura in casa Palmese: “E’ stato un anno formativo e ricco di soddisfazioni anche personali, dovevamo salvarci e siamo riusciti a fare centro, personalmente non so come andranno le cose ma spero di poter raggiungere la C. L’unione ci ha contraddistinti soprattutto nei momenti più delicati, come ad esempio il cambio della guardia in area tecnica, però i momenti tesi sono stati superati da altri positivi, ad esempio la sfida contro il Barletta in cui ho segnato al 95′, festeggiammo tanto, forse più della gara in cui abbiamo raggiunto la matematica (ride, ndr). Non penso di essere il singolo orgoglio della famiglia, anche mia sorella è una calciatrice, però ringrazio mio padre per avermi maggiormente seguito durante quest’annata. Ho uno splendido rapporto con il terzino destro Daniele Magliocca anche grazie alla vicinanza anagrafica. Gli impegni sportivi non mi hanno impedito di seguire le lezioni, tra l’altro quest’anno mi diplomo e non potevo rischiare. Affronteremo l’ultima gara contro il Rotonda pieni entusiasmo per chiudere al meglio”.  

Share post:



Popular

Ti potrebbe interessare
Related

Brambilla: “Onorato di poter allenare squadra storica come il Foggia”

Massimo Brambilla, nuovo allenatore del Foggia, si è presentato...

Pres Potenza: “Nessuna cambiale, conflitto di interesse o affari”

Donato Macchia, presidente del Potenza, ha pubblicato una nota...

A MASSIMO BRAMBILLA LA PANCHINA DEL FOGGIA

 Comunicato Stampa Massimo Brambilla è il nuovo allenatore Il Calcio Foggia...