Potenza e Fondazione Potenza Futura annunciano 1ª Edizione Trofeo Legalità


La società Potenza Calcio e la Fondazione Potenza Futura annunciano la Prima Edizione del “Trofeo della Legalità”. L’evento si terrà il 23 maggio 2024, a partire dalle ore 10:00, presso lo Stadio Alfredo Viviani di Potenza.

Il quadrangolare vedrà protagonisti i rappresentanti del club rossoblù, l’Associazione MotoClub della Polizia di Stato, i ragazzi del Seminario Maggiore di Potenza e gli atleti del Rione Libertà di Potenza.

L’iniziativa mira a promuovere valori fondamentali come integrità, solidarietà e giustizia attraverso lo sport e l’educazione. Per questo, Potenza Calcio e Fondazione Potenza Futura apriranno le porte dello Stadio Viviani agli studenti degli Istituti Comprensivi della provincia di Potenza, coinvolgendoli anche nel concorso “L’arte della legalità”.

Il Trofeo della Legalità non sarà solo un evento sportivo, ma coinvolgerà anche istituzioni e rappresentanti di importanti associazioni come Libera, Aias Potenza, Vip Clown Venosa ODV e il Club Alfisti in Pattuglia Onlus. L’ampio coinvolgimento testimonia l’impegno collettivo nella diffusione di valori positivi e costruttivi per la comunità. L’iniziativa è aperta a tutti i cittadini, che potranno accedere dall’ingresso di Via Viviani (lato curva).

La partecipazione all’evento sarà completamente gratuita. Inoltre, per ogni studente presente sugli spalti, la società Potenza Calcio effettuerà una donazione di 1 € per l’acquisto di biciclette inclusive destinate all’Associazione “La Speranza nel Sorriso di Sofia”.

“Più siamo, più doniamo” è lo slogan che guida l’iniziativa, unendo sport e solidarietà in un connubio virtuoso che coinvolge l’intera comunità. Per la direttrice della Fondazione Potenza Futura Federica D’Andrea: “Parlare alle giovani generazioni di questi temi è fondamentale per educarle a diventare cittadini consapevoli e responsabili, capaci di contribuire alla costruzione di una società più giusta e sicura. Attraverso lo sport è possibile trasmettere valori positivi e promuovere il rispetto delle regole e della legalità. Partecipare al Trofeo della Legalità significa quindi sostenere la cultura della legalità e dell’impegno civico, e incoraggiare i giovani a essere protagonisti del cambiamento sociale. È un modo concreto per onorare la memoria delle vittime di Capaci e per continuare la lotta contro la criminalità organizzata, affinché episodi come quello non si ripetano mai più“.

Il presidente Donato Macchia ha commentato: “Siamo entusiasti di presentare la Prima Edizione del ‘Trofeo della Legalità’. Questo evento rappresenta un’importante occasione per riunire la comunità e promuovere valori essenziali come integrità, solidarietà e giustizia. Invito calorosamente tutti i cittadini a partecipare e a unirsi a noi in questa giornata di sport e impegno sociale. La vostra presenza sarà fondamentale per sostenere le nostre iniziative e fare la differenza insieme“.

Fonte:TuttoC.com

Share post:



Popular

Ti potrebbe interessare
Related

Anche il Foggia tra i corteggiatori del DS Domenico Roma

Il direttore sportivo Domenico Roma sembra sempre più lontano...

Milan, Cassano: “Leao è stato un flop. Anche Pioli lo ha parcheggiato …”

Antonio Cassano, ex attaccante rossonero, ha stuzzicato ancora una...