Spareggio promozione amaro per il Bisceglie, secco kappaò ad opera dell’Ugento…

I giallorossi salentini s’impongono sul sintetico di Francavilla Fontana con una perentoria quaterna. Le possibilità di accesso dei nerazzurri alla serie D passeranno dai playoff nazionali, al via il 26 maggio

Verdetto secco, inoppugnabile. L’Ugento si aggiudica lo spareggio promozione di Francavilla Fontana e vola in serie D ai danni di un opaco Bisceglie, le cui chance sono ora affidate ai playoff nazionali. Il 4-0 finale basta e avanza per incorniciare la brillante prova del collettivo di Mimmo Oliva su un’avversaria decisamente meno lucida ed ispirata che ha pagato a caro prezzo anche le assenze del bomber Pignataro, di Kouame e Avantaggiato.

Moduli speculari in partenza (4-3-1-2): nel Bisceglie Monaco si piazza a rimorchio di Bonicelli e Di Rito, mentre è Regner il trequartista tra i giallorossi, alle spalle di Vargas e Ancora.
Primo spunto al 7’ con la punizione di Bernaola che si perde sulla destra della porta nerazzurra. Tre minuti dopo l’Ugento sciupa un’altra opportunità con Ruiz, il cui tentativo nel cuore dell’area biscegliese oltrepassa la traversa. Sul capovolgimento di fronte Monaco imbecca dal fondo Mangialardi che divora il potenziale vantaggio con una soluzione centrale da pochi passi disinnescata da Maggi in prima battuta e poi da un difensore. Il risultato è schiodato al 20’: il terzino giallorosso Romano riceve palla e dai 20 metri arma il mancino imbucando la sfera nell’angolo più lontano. E’ veemente la reazione della squadra di Pino Di Meo: al 22’ Monaco suggerisce dalle retrovie per l’inserimento sottomisura di Di Rito che non incide, tuttavia, come vorrebbe. Passa un minuto, Bonicelli s’incunea in area salentina e apparecchia al centro dove, però, non c’è alcun compagno pronto per andare a segno. Match frizzante con nuovo botta e risposta alla mezz’ora. Dapprima Vargas mastica il pallone su assist dalla destra di Iezzi, quindi l’inzuccata di Lucero su azione d’angolo oltrepassa la traversa. Al 35’ Maggi è vigile nello smanacciare il destro dal limite di Kone. Ancora Bisceglie propositivo al 40’ con il cross di Farucci per l’elevazione di Mangialardi che non sorprende l’estremo rivale.

Inizio ripresa da incubo per i nerazzurri: Regner lavora un buon pallone e assiste Lezzi, il cui poderoso diagonale bacia la parte inferiore della traversa e supera per la seconda volta Suma. All’11’ lo shoot di Ruiz è neutralizzato a terra da Suma. Allo scoccare dell’ora di gioco Di Meo inserisce Dembele e Fucci per Mangialardi e Monaco, ma il Bisceglie non riesce a cambiar passo e bisogna attendere il 21’ per il sinistro senza pretese e fuori misura di Bonicelli. Il sipario sullo spareggio cala virtualmente al 31’, con il tris giallorosso firmato dal 21enne Ancora, libero di trafiggere Suma di sinistro con buona pace della distratta retroguardia stellata. Il tiro alto di Bonicelli al 39’ precede il poker dell’Ugento al minuto 42 con Jimenez che rende ancor più indigesta la sconfitta del Bisceglie, il cui cammino negli spareggi partirà domenica 26 maggio con l’andata del primo turno di fronte alla rappresentante calabrese.

TABELLINO SPAREGGIO PROMOZIONE – CAMPIONATO DI ECCELLENZA
BISCEGLIE – UGENTO 0-4
BISCEGLIE (4-3-1-2): Suma; Farucci, Lucero, Sanchez, Morisco; Kone (31’ st Napoli), Stefanini, Mangialardi (15’ st Dembele); Monaco (15’ st Fucci); Di Rito, Bonicelli. A disp. Addario, Cassatella, Marinelli, Conte, Rodriguez, Losapio. All. Di Meo.
UGENTO (4-3-1-2): Maggi; Lezzi, Martinez, Iborra, Romano; Ruiz, Bernaola, Mariano (19’ st Cazzato); Regner; Ancora (44’ st Amico), Vargas (23’ st Jimenez). A disp. Massaro, Russo, Irizo Fernandez, Elia, Medina, Suppressa. All. Oliva.
ARBITRO: Gambirasio di Bergamo.
ASSISTENTI: Lembo e Palumbi. QUARTO UFFICIALE: Loris.
RETI: pt 20’ pt Romano; st 2’ Lezzi, 31’ Ancora, 42’ Jimenez.
NOTE: angoli 2-4. Recupero: pt 2’, st 3’.
AMMONITI: Sanchez, Romano, Fucci, Lezzi, Maggi.

ufficio stampa e comunicazione Bisceglie Calcio 1913

Fonte: Facebook official page

Share post:



Popular

Ti potrebbe interessare
Related

17 LUGLIO 2024 SERIE D FIDELIS ANDRIA SCATENATA; ECCO GLADESTONY

Fonte: AntennaSud Official Youtube channel

COM. FIGC 28/A: Svincolo d’autorità calciatrici POMIGLIANO CALCIO FEMMINILE

COMUNICATO UFFICIALE N. 42/L del 17 Luglio 2024 ...

COM. FIGC 27/A: Revoca affiliazione Reggina 1914 Srl

COMUNICATO UFFICIALE N. 41/L del 17 Luglio 2024 ...