Foggia, Curcio: “Entella fa più o meno paura? Ma non abbiamo fatto nulla”

data


Alessio Curcio è il match winner della sfida di ieri tra il suo Foggia e la Virtus Entella, valida per il primo turno playoff nazionale. L’esterno offensivo e capitano rossonero è intervenuto in conferenza stampa al termine della gara: “Penso sia stata una buona partita da parte nostra, sotto il punto di vista dell’intensità, magari c’è stata qualche imprecisione di troppo a livello tecnico, forse a causa del campo che non ci ha permesso di comprendere al meglio i rimbalzi. Il gol? C’è stato un calcio d’angolo di Di Paolantonio, uno stop di faccia perché pensavo che la prendesse il difensore, poi è rimasta lì, ho calciato di sinistro ed è entrata. Una dedica? E’ sempre la stessa, alla mia ragazza, ma ci tengo anche a dedicarla alla squadra, allo staff tecnico e a tutti quelli che ogni giorno lavorano per far sì che le cose vadano come devono andare. Ci tengo anche a ringraziare i manutentori del campo: un terreno di gioco che tiene così la pioggia è difficile da trovare anche in Serie B“.

La Virtus Entella fa più o meno paura? Io credo che non abbiamo fatto nulla, c’è ancora una partita importantissima da giocare. Il rispetto nei confronti della Virtus Entella rimane invariato. Certo il risultato ci porta ad avere più consapevolezza nei nostri mezzi e ad avere una speranza in più per poter passare il turno. Percentuali? Restano 50 e 50“.

Fonte:TuttoC.com

Share post:

Popular

Ti potrebbe interessare
Related

Milan, rotta su Parigi: fari su Draxler e Kehrer. E Diallo ricambia…

Milan, rotta su Parigi: fari su Draxler e Kehrer....

Inter, Marotta: “Skriniar? Ci sono più club. Presto arriveremo a diverse conclusioni”

L'a.d. dell'Inter su Dybala: "L'asticella deve essere sempre alta...

Roma non va al Trofeo Gamper, e il Barcellona la denuncia

Il club giallorosso ha annullato la propria partecipazione al...

Attesa forzata, ma la Juve non molla la presa per Morata

La trattativa con l'Atletico Madrid prosegue sottotraccia: i bianconeri...