Foggia, Zeman: “Io non temo l’avversario, partita diversa rispetto Avellino”

data


Il 12 maggio è il giorno della sfida di ritorno contro l’Entella ma anche il compleanno di Zdenek Zeman che, come riportato da Calcio Foggia, ha parlato così alla vigilia del match. “Spero che siano i ragazzi a fare un regalo a me e alla città. È bello che siamo ancora qui, è bello giocare, ed è ancora più bello vincere anche se non si vince sempre. La gara di domani è una gara importante ed è bello avere tanta gente al seguito, loro ci devono dare la carica e la voglia di impegnarsi su ogni pallone. Io credo che non incontreremo la stessa aggressività e la stessa cattiveria che abbiamo riscontrato ad Avellino. L’Entella cerca di giocare a calcio, è più esperta di noi ma in gare come questa non conta esperienza ma la voglia di fare e spero che noi ce l’abbiamo. Cosa temo dell’Entella? Io non temo mai l’avversario, io temo i miei giocatori, mi auguro che non mollino niente e che diano tutto quello che hanno in corpo. Spero che sbaglieranno il meno possibile, che cercheranno di giocare come squadra e che collaborino tra di loro nelle due fasi”.

Fonte:TuttoC.com

Share post:

Popular

Ti potrebbe interessare
Related

Inter: Dybala può ancora fare la differenza, ma…

Inter, Atletico, Milan, Roma... Chi si è interessato a...

Inter, messaggio a Dybala: ci siamo sempre, ma serve tempo

Inter, messaggio a Dybala: ci siamo sempre, ma serve...

Cronaca: tentata estorsione da 2 milioni, indagato capo ultrà dell’Inter

L'inchiesta è partita a marzo 2021 quando Boiocchi, leader...