Buffon: “Juve, Di Maria sa fare tutto in questa Serie A sarebbe come Maradona’ | Intervista

data

Gigi giocò al Psg nel 2018-19 con l’argentino: “Ha tecnica da vendere, dote che manca nel nostro campionato. Segna e può giocare in più ruoli”

Una stagione insieme, il tempo di conoscersi e di apprezzarsi sullo sfondo di quel teatro delle meraviglie che è Parigi. Gigi Buffon e Angel Di Maria compagni di squadra al Paris Saint Germain, quando il quarantenne Superman decise di fare un’esperienza all’estero dopo diciassette anni consecutivi di Juventus, che sono praticamente una vita intera. Di Maria, di quel Psg, era una stella. Di più: un punto di riferimento per tutti. A confermarlo ci sono i numeri: 43 presenze e 19 gol. Con un esordio da applausi: doppietta al Monaco nella sfida per la Supercoppa di Lega francese, il 4 agosto 2018. Quel giorno, a Shenzhen, in Cina, in porta c’era Buffon, il capitano era Thiago Silva e a centrocampo dirigeva le operazioni Verratti. Di Maria fece il prestigiatore: palla c’è e palla non c’è. Un fenomeno. Alla fine della stagione…

[continua a leggere sulla Gazzetta dello Sport ]

Altro dalla Gazzetta dello Sport
Related

Juve, allarme difesa: in precampionato 8 gol presi in tre gare, l’analisi

Dall'adattamento di Bremer ai passaggi a vuoto di Bonucci,...

Salernitana, Colantuono sarà responsabile del settore giovanile

L'allenatore avrebbe goduto di un rinnovo automatico in caso...

Luci e ombre del Niño Maravilla a Milano: Inter-Sanchez in 10 momenti

Luci e ombre del Niño Maravilla a Milano: Inter-Sanchez...

Milan, c’è Santamaria tra Onyedika, Sarr e Onana

Tutte le piste per la mediana di Maldini e...