Calciomercato Juve: Arthur, Ramsey, Rabiot, le vie d’uscita sono lontane. Ecco perché

data

Gli interessamenti di altri club scarseggiano, i loro ingaggi sono alti: in Serie A i tre non hanno mercato, la Juve punta a piazzarli all’estero, con soluzioni di scambio o prestito pur di alleggerire il monte ingaggi

In attesa delle ultime su Di Maria e Pogba, potenziali ingressi a parametro zero, alla Juve è di grande attualità la necessità di vendere, col triplice scopo di alleggerire il monte ingaggi, fare spazio in rosa, e magari riuscire – almeno in un caso su tre – a creare plusvalenza.

[continua a leggere sulla Gazzetta dello Sport ]

Altro dalla Gazzetta dello Sport
Related

Semplici: “Lukaku sarà devastante. Che passione per la Viola, ma fuori soffro”

L'ex allenatore di Spal e Cagliari: "Inutile negarlo, a...

Juve, dopo Di Maria le prossime mosse: trattative e cessioni

L'arrivo del Fideo consente alla Juve di stringere per...

Cancellieri, il Sassuolo avanza. La Salernitana sonda Thorsby, Marin all’Empoli

Cancellieri, il Sassuolo avanza. La Salernitana sonda Thorsby, Marin...

Elezioni, Verona: Tommasi eletto sindaco. Lui, sindacalista di Totti

Candidato con il Pd ha battuto il sindaco uscente...