Calciomercato Napoli: la città saluta via social Mertens: #iostoconDries

data

La città non si è divisa tra chi è dalla parte del giocatore e chi col presidente. Si moltiplicano però gli appelli perché sia una separazione più civile possibile

I tifosi azzurri si erano ormai abituati all’idea dell’addio di Mertens ma ovviamente le frasi di ieri del belga hanno scosso ugualmente l’ambiente azzurro. La città si è risvegliata con un caldo appiccicoso ma anche con la consapevolezza che dal Lido Sirena a Posillipo, dal quale si scorge la terrazza di Dries a Palazzo Donn’Anna, non ci sarà più la speranza di vederlo affacciarsi a guardare il mare.

SPACCANAPOLI, ANZI NO

—  

Napoli stavolta non si è divisa in due tra chi è dalla parte di Mertens e chi invece si è schierato con De Laurentiis. La città non si è spaccata come fu – ad esempio – per Higuain e non solo perché non si conosce ancora quale sarà la destinazione futura del talento belga (per altro non è ipotizzabile che possa essere la Juve). In realtà, la gente di fede azzurra è…

[continua a leggere sulla Gazzetta dello Sport ]

Altro dalla Gazzetta dello Sport
Related

Milan, la lettera d’amore di Adli al Bordeaux: “Abbiamo fallito, ho toccato la depressione”

Il futuro centrocampista rossonero ripercorre l'esperienza in Gironda, terminata...

Zaniolo-Juve: perché si può fare e cosa frena la trattativa

Entro il fine settimana (giovedì?) nuovo summit tra Juve...

Diletta Leotta, la buonanotte in barca dalla Sicilia lascia senza fiato

Proseguono le vacanze della giornalista e presentatrice: lo scatto...

Napoli, da Politano a Demme: la lista di partenza per puntare a Deulofeu

C’era una volta l’Udinese, nel senso che spesso i...