Calciomercato Napoli, per ora nessuna offerta per Koulibaly e Fabian Ruiz

data

Il monte ingaggi del club è già stato ridotto. Gli innesti di Kravatskhelia ed Olivera hanno tappato le falle in organico. Ora servono cessioni che possano liberare posti in lista e nel contempo finanziare nuovi acquisti…

Il primo obiettivo finanziario del Napoli per quanto concerne il mercato estivo 2022 il club azzurro lo ha già centrato: il monte ingaggi si è sensibilmente ridotto dopo gli addii di Ghoulam e Insigne e si avvia ad una ulteriore sforbiciata con i mancati rinnovi di Mertens e Ospina.

QUALI PLUSVALENZE?

—  

Gli innesti di Kravatskhelia ed Olivera hanno tappato le falle in organico e lasciano intravedere anche la prospettiva di un organico rivisitato un modo intelligente, adesso però per mettere mano a nuovi acquisti – specie dopo il riscatto di Anguissa a 15 milioni – servono cessioni che possano liberare posti in lista e nel contempo finanziare nuovi acquisti. Insomma, serve cedere e magari realizzare pure qualche plusvalenza anche se le offerte…

[continua a leggere sulla Gazzetta dello Sport ]

Altro dalla Gazzetta dello Sport
Related

Lecce-Inter, prima giornata: i precedenti da Lukaku a Candreva

La squadra di Inzaghi darà il via al campionato...

Cristiano Ronaldo torna in Italia? È stato offerto alla Roma

L'attaccante lascerà lo United. Il Bayern lo tenta, ma...

Esposito dell’Inter in prestito: le squadre interessate

Dopo il rientro all'Inter per il mancato riscatto del...