Il Tar respinge il ricorso della Figc sull’indice di liquidità

data

Lo scorso 13 giugno il Collegio di Garanzia del Coni aveva parzialmente accolto l’appello della Lega di A escludendolo di fatto dai requisiti obbligatori per l’iscrizione al prossimo campionato: da qui il ricorso della Federcalcio

Il Tar del Lazio (Sezione prima Ter) ha respinto il ricorso presentato in via cautelare dalla Federcalcio contro la decisione del Collegio di Garanzia del Coni sull’applicazione dell’indice di liquidità per le società. Lo scorso 13 giugno il Collegio di Garanzia del Coni aveva parzialmente accolto l’appello della Lega di serie A escludendolo di fatto dai requisiti obbligatori per l’iscrizione al prossimo campionato. Da qui la scelta presa in via Allegri di rivolgersi al Tar del Lazio, che aveva accolto anche la richiesta della Figc di abbreviazione dei termini del ricorso.

Dispositivo

—  

Nell’ordinanza del Tar viene spiegato che “non risulta dimostrato alcun pregiudizio grave e irreparabile in ordine ai futuri adempimenti…

[continua a leggere sulla Gazzetta dello Sport ]

Altro dalla Gazzetta dello Sport
Related

Empoli: ci sono Destro e Marin. Tisserand nuova idea per Sottil, lo Spezia su Wright

Empoli: ci sono Destro e Marin. Tisserand nuova idea...

Milan: le firme sui rinnovi di Maldini e Massara potrebbero arrivare oggi

La lunga vicenda del rinnovo contrattuale dei dirigenti si...

Milan, rotta su Parigi: fari su Draxler e Kehrer. E Diallo ricambia…

Milan, rotta su Parigi: fari su Draxler e Kehrer....

Inter, Marotta: “Skriniar? Ci sono più club. Presto arriveremo a diverse conclusioni”

L'a.d. dell'Inter su Dybala: "L'asticella deve essere sempre alta...