Inter: Dzeko in gol con la Bosnia per avvertire la concorrenza

data

Le operazioni di mercato dei nerazzurri rischiano di ridurre gli spazi per il bosniaco, che però con la rimonta sulla Finlandia ha portato il suo bottino complessivo a 21 gol stagionali

“È importante lo stemma sul cuore”, scrive Edin Dzeko su Instagram intorno a mezzanotte, poco dopo la strepitosa prestazione con la sua nazionale. Il cuore a lui non manca, tra i tanti pregi che gli vanno riconosciuti ancora a 36 anni. Ecco, l’età può essere vista come un limite in prospettiva futura ma, dopo una stagione da 21 gol tra Inter e Bosnia-Erzegovina, il segnale per i colleghi di reparto è chiaro: è presto per un tramonto.

Highlights

—  

Ieri sera, al Bilino Polje di Zenica, l’attaccante nerazzurro ha chiuso la sua annata con una doppietta che è valsa la rimonta ai danni della Finlandia: vantaggio di Miralem Pjanic su rigore, ribaltone biancazzurro con Teemu Pukki e Benjamin Kallmann e infine spazio all’Edin-show per i tre punti in Nations League, fino al 3-2 finale. Al 29’…

[continua a leggere sulla Gazzetta dello Sport ]

Altro dalla Gazzetta dello Sport
Related

Inter, messaggio a Dybala: ci siamo sempre, ma serve tempo

Inter, messaggio a Dybala: ci siamo sempre, ma serve...

Cronaca: tentata estorsione da 2 milioni, indagato capo ultrà dell’Inter

L'inchiesta è partita a marzo 2021 quando Boiocchi, leader...

Milan campione d’Italia Under 15: Camarda trascinatore

I rossoneri battono 1-0 la Fiorentina e conquistano lo...

Milan, Maldini: “Scudetto? Siamo stati più forti e costanti” | News

Paolo Maldini, direttore dell'area tecnica rossonera, ha rilasciato delle...