Milan, calciomercato modello Moneyball: chi comprerebbe Billy Beane

data

Il nuovo proprietario dei rossoneri cita spesso la metodologia del mitico gm della Mlb, ovvero l’analisi dei big data per trovare i profili giusti: abbiamo simulato la ricerca con tre società specializzate. Ed ecco chi, numeri alla mano, farebbe al caso di Pioli

L. Bianchin – S. Cantalupi

“Io e Billy Beane abbiamo la stessa visione delle cose. Spesso si dice che per vincere bisogna spendere un sacco di soldi, ma perché? Io dico che bisogna essere più intelligenti degli altri e non sacrificare il denaro. Credo nel metodo Moneyball”. Beane è l’ex general manager degli Oakland A’s, franchigia Mlb, e Moneyball è il film con Brad Pitt basato sull’omonimo libro che ha raccontato la sua rivoluzione applicata al baseball americano. In estrema sintesi (e come tutte le sintesi, imprecisa): Beane ha mostrato che è possibile cercare i giocatori più forti – o i più adatti a una squadra – con gli algoritmi e l’intelligenza artificiale. E allora, perché non…

[continua a leggere sulla Gazzetta dello Sport ]

Altro dalla Gazzetta dello Sport
Related

Semplici: “Lukaku sarà devastante. Che passione per la Viola, ma fuori soffro”

L'ex allenatore di Spal e Cagliari: "Inutile negarlo, a...

Juve, dopo Di Maria le prossime mosse: trattative e cessioni

L'arrivo del Fideo consente alla Juve di stringere per...

Cancellieri, il Sassuolo avanza. La Salernitana sonda Thorsby, Marin all’Empoli

Cancellieri, il Sassuolo avanza. La Salernitana sonda Thorsby, Marin...

Elezioni, Verona: Tommasi eletto sindaco. Lui, sindacalista di Totti

Candidato con il Pd ha battuto il sindaco uscente...