Bastoni: ‘Io, l’Inter, la sfida alla Juve, Lukaku, Skriniar e…’

data

Il difensore: “Lukaku è lo stesso, adesso ci faccia vincere. Per Bonucci i bianconeri sono tornati? Noi non ce ne siamo mai andati”

A far perdere fiducia e buonumore non sarà il golletto preso alla fine al “Bollaert-Delelis”, la casa del piccolo orgoglioso Lens. E neanche vedere questa cittadina francese, 30mila abitanti in totale simbiosi con la squadra, che canta fino a notte per la vittoria: anche se in amichevole, aver preso lo scalpo della grande Inter ha lasciato in bocca uno sconosciuto sapore di Champions. L’Inter, invece, anche dopo questa prima sconfitta in pre-campionato, può conservare il sorriso dei forti. Quello di Alessandro Bastoni, colonna di una difesa che deve resistere anche agli “urti” del mercato, pronto a parlare da leader nella pancia dello stadio.

[continua a leggere sulla Gazzetta dello Sport ]

Altro dalla Gazzetta dello Sport
Related

Milan – Rebic ha già segnato… come lo scorso campionato. Il croato: ‘Godo’

La doppietta all’Udinese ha pareggiato i gol del torneo...

Mercato Napoli: assalto a Ndombele, Raspadori si avvicina e il Cholito è già arrivato

Passi avanti per consegnare a Spalletti i rinforzi necessari....

Serie A, la moviola Gazzetta: Milan-Udinese, Lecce-Inter, Monza-Torino, Sampdoria-Atalanta

Mazzoleni corregge Marinelli a San Siro, in Sampdoria-Atalanta sbaglia...