Dybala all’Inter, ma a Inzaghi serve ancora? Tackle, la rubrica di Vocalelli

data

La straordinarietà del giocatore non è in discussione, ma trovargli un posto al sole nel gruppo di Inzaghi è un’altra cosa: ragioni economiche, di gestione, troppi big da far convivere…

La premessa è fondamentale per non essere fraintesi: Dybala, come abbiamo sempre detto, è un calciatore straordinario. Capace di aggiungere classe, fantasia, imprevedibilità a qualsiasi squadra. Per questo il suo accostamento all’Inter è stato salutato, anche dai tifosi, con la soddisfazione che meritava e merita. Un’opportunità fantastica, come l’ha definita Marotta, in una squadra alla ricerca di un salto di qualità ulteriore.

[continua a leggere sulla Gazzetta dello Sport ]

Altro dalla Gazzetta dello Sport
Related

Cori contro Commisso, furia Barone: “Intervenga il Governo”

Fiorentina furiosa contro la curva dell'Atalanta. Immediata la reazione...

Sassuolo-Salernitana, le pagelle – La Gazzetta dello Sport

RCS MediaGroup S.p.A.Via Angelo Rizzoli, 8 - 20132 Milano.Copyright...

Sassuolo, Dionisi: “Oggi fatto quello che dovevamo. Su Nicola e la Salernitana dico…”

Le dichiarazioni del tecnico del Sassuolo, Alessio DionisiLe dichiarazioni...

Sampdoria-Monza 0-3: gol di Pessina, Caprari e Sensi

Apre l'ex Atalanta, raddoppia Caprari con una splendida volée...