Dybala in conferenza: “Non mi sono sentito tradito dall’Inter. Roma da scudetto? È presto…”

data

Prima conferenza ufficiale dell’argentino a Trigoria: “Questa squadra ha grandi ambizioni, ma alcune sono più avanti di noi”

Prima conferenza ufficiale nel giorno più atteso dai romanisti. Il Dybala day si apre a Trigoria con l’argentino davanti ai microfoni, pronto a rispondere alle domande dei giornalisti. L’entusiasmo è tanto, gli si legge in faccia, ma Paulo cerca di restare con i piedi per terra: “C’è tanta voglia, la Roma ha grandi ambizioni per il futuro, a tutti piace vincere ed è anche il nostro obiettivo. Lo scudetto? Ci sono squadre più avanti di noi, ma noi dobbiamo pensare a ogni partita e lavorare con serenità”.

Lui e l’Inter

—  

Gli chiedono dell’interruzione della trattativa con l’Inter: “Non mi sono sentito tradito, da quando è finito contratto con la Juve voi avete parlato di alcune squadre più di altre. Ho un bel rapporto con Marotta, ma quando è arrivato Pinto a Torino le cose sono cambiate”.

A BREVE L’ARTICOLO COMPLETO

[continua a leggere sulla Gazzetta dello Sport ]

Altro dalla Gazzetta dello Sport
Related

Milan – Rebic ha già segnato… come lo scorso campionato. Il croato: ‘Godo’

La doppietta all’Udinese ha pareggiato i gol del torneo...

Mercato Napoli: assalto a Ndombele, Raspadori si avvicina e il Cholito è già arrivato

Passi avanti per consegnare a Spalletti i rinforzi necessari....

Serie A, la moviola Gazzetta: Milan-Udinese, Lecce-Inter, Monza-Torino, Sampdoria-Atalanta

Mazzoleni corregge Marinelli a San Siro, in Sampdoria-Atalanta sbaglia...

Lecce-Inter, le pagelle: Dimarco è un martello da 7. Calhanoglu spaesato, 5

Lecce-Inter, le pagelle: Dimarco è un martello da 7....