Inter, Acerbi idea come 4° centrale ma Demiral resta nel mirino

data

Il nuovo difensore è legato al destino di Skriniar. In caso di addio l’atalantino è il primo obiettivo

La difesa nerazzurra 2022-23 è una creatura cangiante: è colorita e scolorita più volte nelle ultime settimane. La conferma di Skriniar è un evento che cambia il quadro, ma è condizionata sempre agli umori Psg: con la cifra giusta, i francesi lo strapperebbero a Inzaghi una volta per tutte. Ma al momento la notizia ridà a Simone la difesa titolare e una dose di buonumore. Se la situazione del reparto rimanesse questa, i nerazzurri si limiterebbero a movimenti minimi. Cercherebbero nelle prossime settimane soltanto l’erede di Andrea Ranocchia, una riserva da far crescere alle spalle dei tre. Magari con un parametro zero o con un affare a basso costo. Jason Denayer, centralone belga svincolato lo scorso 30 giugno dall’Olympique Lione, è stato sondato senza particolare convinzione. Piuttosto, occhio a Francesco Acerbi: per la situazione traballante in cui si trova alla…

[continua a leggere sulla Gazzetta dello Sport ]

Altro dalla Gazzetta dello Sport
Related

Milan – Rebic ha già segnato… come lo scorso campionato. Il croato: ‘Godo’

La doppietta all’Udinese ha pareggiato i gol del torneo...

Mercato Napoli: assalto a Ndombele, Raspadori si avvicina e il Cholito è già arrivato

Passi avanti per consegnare a Spalletti i rinforzi necessari....

Serie A, la moviola Gazzetta: Milan-Udinese, Lecce-Inter, Monza-Torino, Sampdoria-Atalanta

Mazzoleni corregge Marinelli a San Siro, in Sampdoria-Atalanta sbaglia...

Lecce-Inter, le pagelle: Dimarco è un martello da 7. Calhanoglu spaesato, 5

Lecce-Inter, le pagelle: Dimarco è un martello da 7....