Morto Marino Mariottini, storico d.s. di Arezzo, Udinese e Inter

data

Il suo talento nello scovare campioni lo ha reso protagonista del calcio italiano. È scomparso ad 80 anni dopo una lunga malattia

Se n’è andato all’età di 80 anni dopo una lunga malattia Marino Mariottini, storico direttore sportivo di Subbiano, Sansepolcro, Arezzo, Udinese e Inter.

A caccia di talenti

—  

Tra gli anni 80 e 90 il suo talento nel riconoscere le capacità dei giocatori gli permise di lanciare nei nostri campionati nomi diventati poi importanti. A Udine ad esempio piazzò il il colpo Abel Balbo, che aveva seguito in Brasile. Ad Arezzo scoprì Di Carlo, Di Mauro, Tovalieri e Dell’Anno. Mariottini viveva a Subbiano, cittadina in provincia di Arezzo di cui era originario.

Il ricordo bianconero

—  

Sul proprio sito, l’Udinese ha voluto ricordare il suo celebre d.s. con un messaggio: “L’Udinese Calcio esprime il suo cordoglio per la scomparsa di Marino Mariottini, storico direttore sportivo bianconero tra il 1988 e il 1993, periodo nel quale guidò la…

[continua a leggere sulla Gazzetta dello Sport ]

Altro dalla Gazzetta dello Sport
Related

Higuain fa lo scavetto, Nainggolan scatenato: il weekend degli ex Serie A

Il sito Itasportpress.it di titolarità di Sportpress Editore S.r.l.s....

Gli allenatori senza squadra in Europa, da Zidane a De Zerbi

La lunga estate dei tecnici senza panchina, fra vacanze...

Inter: la partita di Gosens contro il Villarreal assist e molto altro

L'assist per Lukaku, ma anche tanta intraprendenza e voglia...

Milan, Rebic centravanti: Ibra e Origi out, Giroud affaticato

Ibrahimovic e Origi out, Giroud alle prese con un...