Sampdoria, Gabbiadini: “Non so quando rientro. Punizioni? Magari le lascio a Sabiri”

data

Il centravanti non vede l’ora di tornare in campo.

Intervistato da Primocanale, l’attaccante della Sampdoria Manolo Gabbiadini ha parlato dei temi caldi della nuova stagione soffermandosi anche sulle sue condizioni fisiche nell’ottica del rientro ufficiale in campo.

Si parte dall’ultimo derby giocato dalla Samp in Serie A contro il Genoa nella scorsa stagione. Sfida che il centravanti ha dovuto vedere da casa: “C’è stata tanta sofferenza, il Derby è sempre molto sentito. Una volta che giochi la tensione la butti in campo, stando fuori invece sofferenza unica. È finita bene e siamo contenti tutti”. A proposito delle sue condizioni: “Quando rientro? Non lo so. Adesso mi sto allenando da solo, senza fare le partite. Una volta che rientrerò completamente con la squadra capirò a che punto sono, adesso è difficile da dirsi”.

L’attenzione si sposta comunque al campo e ai calci piazzati di cui Gabbiadini è uno specialista. Quest’anno, però, ci sarà anche un altro giocatore molto…

[continua a leggere sulla Gazzetta dello Sport ]

Altro dalla Gazzetta dello Sport
Related

Milan, Rebic centravanti: Ibra e Origi out, Giroud affaticato

Ibrahimovic e Origi out, Giroud alle prese con un...

Inter, Skriniar deve restare: difesa da ricostruire intorno a lui. Analisi

Il Psg presto tornerà all’assalto: stavolta Zhang potrebbe cedere....

Milan, un obiettivo di Maldini rivela: “Può succedere di tutto”

Un nuovo obiettivo del Milan sulla lista di Maldini...

Cioffi: “Nessun alibi. C’è solo da stare zitti e lavorare, ma servono 3 o 4 giocatori”

L'allenatore del Verona: "Non è certo l'inizio che sognavo,...