Inter, lo sponsor non paga: Digitalbits via dalle maglie di Primavera e Women

data

Dopo il mancato pagamento della prima tranche prevista dall’accordo, il club ha scelto di prendere posizione. E c’è il nodo della divisa da trasferta

Una presa di posizione dura, che segna una nuova tappa nel braccio di ferro tra l’Inter e il suo main sponsor: sulle magliette della Primavera e dell’Inter Women, nelle prossime uscite, sparirà la scritta Digitalbits, a causa del mancato pagamento della prima tranche relativa agli impegni di questa stagione. È questa la nuova mossa della società nerazzurra, dopo che nelle scorse settimane erano già state prese altre decisioni forti: prima il main sponsor è sparito dalle piattaforme ufficiali del club, poi addirittura dai tabelloni pubblicitari durante l’ultima amichevole giocata a Cesena lo scorso sabato contro il Lione. E a questo punto appare scontato che la cosa si ripeterà anche sabato prossimo a Pescara, nel test contro il Villarreal. Ma quale sarà il passo successivo? Il campionato è alle porte, difficile pensare che…

[continua a leggere sulla Gazzetta dello Sport ]

Altro dalla Gazzetta dello Sport
Related

Tonali, sospiro di sollievo: niente lesioni

Tonali, sospiro di sollievo: non ci sono lesioniGli esami...

Higuain fa lo scavetto, Nainggolan scatenato: il weekend degli ex Serie A

Il sito Itasportpress.it di titolarità di Sportpress Editore S.r.l.s....

Gli allenatori senza squadra in Europa, da Zidane a De Zerbi

La lunga estate dei tecnici senza panchina, fra vacanze...

Inter: la partita di Gosens contro il Villarreal assist e molto altro

L'assist per Lukaku, ma anche tanta intraprendenza e voglia...