Juve, Vlahovic gol e addio alla pubalgia: il bomber di Allegri

data

A secco nel precampionato, doppietta alla prima contro il Sassuolo e a suo agio in una formazione votata all’attacco: Allegri si gode il suo centravanti già in palla

Doppietta e prestazione esaltante. Dusan Vlahovic non poteva cominciare meglio il suo campionato, contro il Sassuolo. È andato ben oltre le aspettative, dopo un’estate complessa e un pre campionato in evidente difficoltà. Il centravanti serbo si è però sbloccato nel momento giusto: al primo match che metteva in palio i tre punti, consentendo alla Juve di rispondere ai primi successi di Milan e Inter e tenere il loro passo. Ottima l’intesa con Di Maria, anche se l’infortunio dell’argentino gli negherà un valido supporto almeno nelle prossime due-tre partite.

POCHE VACANZE

—  

L’estate di Vlahovic è durata davvero poco. Non come quella del suo amico Chiesa, che per continuare la terapia si è concesso una sola settimana di riposo, ma insomma anche l’attaccante ha potuto staccare la spina per…

FIFA 23 Premieres on Kinguin NOW!
[continua a leggere sulla Gazzetta dello Sport ]

Altro dalla Gazzetta dello Sport
Related