Milan, Pioli ha la strategia per lo scatto

data

Allenamenti non troppo duri per essere subito al top in Serie A. Per De Ketelaere prima seduta e presentazione al gruppo a cena. Ora altri due colpi per sfruttare al massimo pure i cambi

La partenza soft non tragga in inganno: è la strategia scelta per accelerare quando inizierà la corsa vera, mantenere una velocità costante ed evitare di mandare il motore fuori giri. Pioli ha richiamato i suoi a Milanello esattamente un mese fa: oggi, dopo trenta giorni di lavoro e cinque amichevoli, può tracciare un primo bilancio.

Le certezze della squadra restano solide, Giroud inquadra la porta come nelle sfide scudetto del campionato scorso e Theo, a proposito di velocità, è già lanciato. L’allenatore e lo staff l’hanno pensata così: una prima settimana di lavoro morbido per chi rientrava dalle vacanze e poi il piede che piano piano schiaccia sull’acceleratore. Una sola seduta per i primi giorni di lavoro, poi un doppio allenamento o anche due nelle settimane successive. O…

[continua a leggere sulla Gazzetta dello Sport ]

Altro dalla Gazzetta dello Sport
Related

Champions: la Juve ha già 50 milioni, le altre italiane sono a 40. Ma si deve vincere

Sollevando il trofeo, bianconeri, Milan, Inter e Napoli potrebbero...

Lecce, Normann addio Serie A: i retroscena di un caso internazionale

I documenti del trasferimento sono ancora in Inghilterra e...

Onyedika – Milan: tecnica e resistenza, giocava in Nigeria a piedi nudi

Alla scoperta del centrocampista del Midtjylland balzato in cima...

Juve, Vlahovic gol e addio alla pubalgia: il bomber di Allegri

A secco nel precampionato, doppietta alla prima contro il...