Milan, Rebic centravanti: Ibra e Origi out, Giroud affaticato

data

Ibrahimovic e Origi out, Giroud alle prese con un affaticamento muscolare: la certezza per la sfida all’Udinese è il croato, che sa fare anche la prima punta. E anche Lazetic può dare un contributo

Stefano Pioli non manca mai di nominare Ante Rebic, quando fa l’elenco dei centravanti in rosa. Perché sul fatto che il croato prediliga il lato sinistro dell’attacco non c’è dubbio, ma è altrettanto vero che il suo contributo da prima punta sa essere rilevante, all’occorrenza. Anzi, è un’opzione tattica in più: Rebic aggredisce gli spazi e svaria in un modo che colossi come Ibrahimovic o Giroud non possono imitare, rendendosi utilissimo quando bisogna “far uscire” i centrali delle difese avversarie più bloccate. Il precampionato di Rebic è stato molto confortante: un gol agli austriaci del Wolfsberger, due al Vicenza, una condizione fisica smagliante e una voglia di spaccare il mondo che non si vedeva da tempo. Del resto, la scorsa stagione è stata difficile per Ante, a livello…

[continua a leggere sulla Gazzetta dello Sport ]

Altro dalla Gazzetta dello Sport
Related

Agnelli a cena con Allegri consegna a Max il “testimone” Juve

Max non potrà più essere "soltanto" l'allenatore bianconero: la...

Camerun, Onana parla di nuovo: “Il gioco con i piedi non c’entra nulla in questa vicenda”

Il portiere dell'Inter ha ormai lasciato definitivamente il QatarAndré...

Il Trentino perde la Fiorentina. Finita era dei ritiri estivi del grande calcio

Dopo 12 anni in val di Fassa la Fiorentina...

Juventus, Allegri: “La mia amicizia con Agnelli non finirà qui. Elkann? Lo ringrazio per le belle parole”

L'allenatore bianconero sente la vicinanza della famiglia Elkann: "È...