Napoli, Koulibaly a De Laurentiis: “Rispetto per gli africani”

data

Il difensore senegalese, appena ceduto al Chelsea, ha commentato le parole del presidente del Napoli: “La squadra senza africani? È un suo diritto pensarlo, ma non è giusto parlare così”

dal nostro corrispondente Davide Chinellato

Prima le forti dichiarazioni di Aurelio De Laurentiis, poi la risposta di Kalidou Koulibaly. Il presidente del Napoli aveva affermato che non avrebbe più acquistato calciatori africani, a meno che non avessero rinunciato a partecipare alla Coppa d’Africa. La replica del difensore senegalese, appena partito per unirsi al Chelsea, non si è fatta attendere: “Per me la cosa più importante è rispettare tutti. Quando giocavo a Napoli, rappresentavo anche il Senegal. Vero che è stata dura quando siamo andati in Coppa d’Africa, ma serve rispetto anche per le Nazionali africane. Come capitano del Senegal, penso non sia giusto parlare così di una nazionale africana. Rispetto quello che pensa, se crede che la squadra possa…

[continua a leggere sulla Gazzetta dello Sport ]

Altro dalla Gazzetta dello Sport
Related

Luci e ombre del Niño Maravilla a Milano: Inter-Sanchez in 10 momenti

Luci e ombre del Niño Maravilla a Milano: Inter-Sanchez...

Milan, c’è Santamaria tra Onyedika, Sarr e Onana

Tutte le piste per la mediana di Maldini e...

Juve, Szczesny si infortuna: i tempi di recupero e le partite che salta

Per il portiere polacco lesione di basso grado dell'adduttore...