Tomori: “Chi segue il calcio sa cos’è il Milan. Adesso vogliamo ripeterci”

data

Fikayo Tomori, difensore del Milan, ha parlato del suo arrivo in rossonero, della vittoria dello scudetto, ma anche del dedicato tema del razzismo

Fikayo Tomori, difensore del Milan, ha parlato del suo arrivo in rossonero, della vittoria dello scudetto, ma anche del dedicato tema del razzismo. Queste le dichiarazioni rilasciate a ‘GQ’.

Sul suo arrivo al Milan: “Chiunque segua il calcio sa cos’è il Milan: un grande club conosciuto in tutto il mondo. E poi è stato Maldini a volermi, da difensore è stato un aspetto che mi ha reso molto felice”.

FIFA 23 Premieres on Kinguin NOW!

Sulle sensazioni che provoca San Siro pieno: “Ricordo la prima partita di Champions in casa, contro l’Atlético: anche se non abbiamo vinto, l’atmosfera era incredibile”.

Sul fatto che in pochi credevano Nel Milan Campione d’Italia: “All’inizio della scorsa stagione non molte persone pensavano fossimo in grado di vincere. Ma fin da quando sono arrivato, ci rendevamo conto di avere un’ottima squadra. Di essere forti. Lo sapevamo e su questo…

[continua a leggere sulla Gazzetta dello Sport ]

Altro dalla Gazzetta dello Sport
Related

Chelsea, Koulibaly: “Felicissimo per il Napoli. Dove può arrivare? Sono scaramantico”

Il difensore del Chelsea, Kalidou Koulibaly, ex Napoli, ha...

Ventrone, il ricordo di Torricelli: “Rivoluzionario, artefice della super Juve”

Il ricordo del bianconero: "Facile odiarlo per quanto ci...

Inter, col Sassuolo sarà emergenza attacco: out Lukaku e Correa

Oggi Big Rom si sottoporrà a nuovi esami, ma...

Faraoni rinnova, al Verona fino al 2025: “Felice. E sono pronto per tornare”

Il laterale gialloblù: "Qui sono diventato un giocatore importante....