Acerbi: “Inter, restiamo uniti. Inzaghi grandissimo allenatore”

data

Dal ritiro della Nazionale: “Viviamo un momento di difficoltà, ma arrivando a Milano ho ritrovato un tecnico molto in gamba”

“Dobbiamo restare uniti”. È l’appello che Francesco Acerbi, dal ritiro dell’Italia, lancia alla sua Inter, che non ha ancora risolto i problemi di continuità. La sconfitta con l’Udinese ha lasciato delle scorie che andranno smaltite durante la sosta per le nazionali, con la squadra che ha l’obbligo di ritrovare le proprie certezze alla ripresa del campionato. “C’è un momento di difficoltà, il più importante da quando Inzaghi è in panchina, e c’è pressione, ma ho ritrovato un grandissimo allenatore e un grandissimo uomo. Alla Lazio ha fatto bene per tanti anni, passare in nerazzurro è un salto di qualità” ha spiegato a Rai Sport. Anche il giocatore ha fatto lo stesso percorso in estate, lasciando un ambiente che l’aveva contestato in più occasioni: “Gli insulti li prendi ovunque vai e sono indirizzati anche alla famiglia. I tifosi ne hanno diritto,…

[continua a leggere sulla Gazzetta dello Sport ]

Altro dalla Gazzetta dello Sport
Related

Il Milan, passa a Empoli, ma il prezzo è carissimo: Pioli perde (altri) tre giocatori

Finale pazzesco con Bajrami che risponde a Rebic e...

Dybala, la vendetta: quando vede l’Inter si esalta

L'argentino nel mercato estivo ha a lungo aspettato il...

Inter-Roma: Mourinho, serata speciale a San Siro

Dal tributo dei tifosi nerazzurri al saluto con Lukaku,...

Napoli-Torino, le pagelle della Gazzetta

RCS MediaGroup S.p.A.Via Angelo Rizzoli, 8 - 20132 Milano.Copyright...