Bennacer al centro del Milan, ma il rinnovo non c’è ancora: cosa c’è dietro alle parole di Maldini | Primapagina

data

Una prima scelta, per il presente e per il futuro. Ismael Bennacer continua a essere al centro del Milan, l’uomo in più in mezzo al campo. Complementare con Sandro Tonali, nei due davanti alla difesa, o all’occorrenza, da trequartista in appoggio alla punta, come visto lo scorso anno e in questa stagione nel finale della sfida contro la Sampdoria. Pioli si fida di lui, lo considera un intoccabile, non a caso lo ha sempre schierato nelle otto partite fin qui disputate, sette di queste giocate da titolare, una partendo dalla panchina. Quando è in campo il Milan si muove a un altro ritmo, per questo Pioli, per averlo sempre al top, lo sta gestendo dal punto di vista fisico. IL MESSAGGIO – Bennacer è importante per il Milan quanto il Milan lo è per Bennacer, ma la firma sul rinnovo del contratto in…
[continua a leggere sulla Gazzetta dello Sport ]

Altro dalla Gazzetta dello Sport
Related

Juve, tutti i fuori programma dei primi tre mesi

La Juve sperava in un avvio di stagione decisamente...

Milan col Chelsea, chi gioca? Spazio a Dest, Ballo-Touré e Krunic

In questo momento Pioli si ritrova con nove giocatori...

Inter, Inzaghi sotto osservazione: bonus finiti

Le uscite dell'allenatore alla vigilia del match contro la...