Inter, c’è il Bayern: dopo il derby giocatori sotto accusa, niente più intoccabili

data

Inzaghi chiede più personalità soprattutto ai suoi leader, da Barella a Bastoni fino a Skriniar. E la sfida di Champions con il Bayern diventa già uno snodo cruciale

Una parolina ronzava nell’aria ieri nel centro di Appiano, mentre l’Inter leccava le ferite da derby e iniziava a pensare al Bayern. L’hanno usata i dirigenti nerazzurri, sempre presenti alla Pinetina, ma stavolta arrivati in soccorso strategico il giorno dopo il diluvio. L’ha usata davanti ai suoi ragazzi pure Simone Inzaghi, chiamato a invertire una china pericolosa. Di “umiltà” si è parlato molto, nel profondo, perché quella è la dote principale di ogni squadra vincente: l’Inter ne possedeva dosi massicce, ma dove sia finita adesso nessuno lo sa.

[continua a leggere sulla Gazzetta dello Sport ]

Altro dalla Gazzetta dello Sport
Related

Il Milan, passa a Empoli, ma il prezzo è carissimo: Pioli perde (altri) tre giocatori

Finale pazzesco con Bajrami che risponde a Rebic e...

Dybala, la vendetta: quando vede l’Inter si esalta

L'argentino nel mercato estivo ha a lungo aspettato il...

Inter-Roma: Mourinho, serata speciale a San Siro

Dal tributo dei tifosi nerazzurri al saluto con Lukaku,...

Napoli-Torino, le pagelle della Gazzetta

RCS MediaGroup S.p.A.Via Angelo Rizzoli, 8 - 20132 Milano.Copyright...