Inter, ecco le alternative in rosa: da Onana, Asllani fino a Mkhitaryan,

data

Inzaghi può pescare anche tra le riserve. Per l’albanese solo ventiquattro minuti in campo

José Mourinho da queste parti ha scritto un pezzo di storia, lasciando in eredità non solo trofei, ma anche tormentoni incancellabili. Tra le hit, si ricorda un “sento il rumore dei nemici”, utile a caricare squadra e ambiente nella battaglia contro il resto del campionato. Chissà se invece Simone Inzaghi avrà sentito le vecchie interviste dei primi avversari in Champions, con attestati di stima incredibili nei confronti di André Onana, oggi vice portiere dell’Inter e ancora in attesa di una prima chance. “È uno dei primi cinque portieri al mondo: è agile, esplosivo e veloce. Inoltre, ha grandi qualità nel far partire l’azione”. L’investitura sulla Bild, qualche mese fa, arrivò direttamente da parte di Oliver Kahn, attuale a.d. del Bayern e per anni uno dei migliori portieri al mondo.

fan speciale

—  

Ma tra i fan di Onana non c’è soltanto Kahn: anche Neuer –…

[continua a leggere sulla Gazzetta dello Sport ]

Altro dalla Gazzetta dello Sport
Related

Milan, serve il Tomori dello scudetto: differenze con quello attuale

Il centrale inglese è una delle colonne rossonere, ma...

Milan, De Ketelaere dal ritiro del Belgio: “Il gol? Ci sto lavorando”

Il trequartista del Milan parla dal ritiro della nazionale:...

Barcellona in emergenza per l’Inter: non solo Koundé, anche Araujo salterà la gara di San Siro

Il Barcellona, nella partita contro l'Inter, valida per la...

Lautaro dall’Argentina alla Roma, per il Toro è ricarica nazionale

L’albiceleste è stata spesso la cura dei passaggi...