Inter, Inzaghi e i problemi in attacco: solo Dzeko e Lautaro danno garanzie

data

Lukaku infortunato, Correa sottotono: così Inzaghi si trova con poche soluzioni davanti. Dzeko e Martinez sono chiamati agli straordinari

L’attacco dell’Inter sulla carta: Lukaku e i suoi eredi l’anno scorso – Dzeko e Correa – più Lautaro Martinez. La Lu-La al centro, tante alternative, possibilità di rotazioni senza abbassare eccessivamente il livello. La pratica dice invece che, a meno di un mese dall’inizio della stagione, il reparto offensivo a disposizione di Simone Inzaghi si scopre corto e fragile: il peso è tutto sulle spalle di Dzeko e Lautaro Martinez, riusciranno a sopportarlo a lungo?

Correa

—  

L’infortunio di Lukaku è uno stop pesante da mandare giù. Da quando il belga si è fermato, l’Inter ha vinto contro la Cremonese e perso i due scontri diretti, contro Milan e Bayern Monaco. Sembra di tornare all’anno scorso, quando spesso Inzaghi ha dovuto fare affidamento solo su Edin e il Toro a causa della disponibilità part-time di Sanchez e…

[continua a leggere sulla Gazzetta dello Sport ]

Altro dalla Gazzetta dello Sport
Related

Milan, serve il Tomori dello scudetto: differenze con quello attuale

Il centrale inglese è una delle colonne rossonere, ma...

Milan, De Ketelaere dal ritiro del Belgio: “Il gol? Ci sto lavorando”

Il trequartista del Milan parla dal ritiro della nazionale:...

Barcellona in emergenza per l’Inter: non solo Koundé, anche Araujo salterà la gara di San Siro

Il Barcellona, nella partita contro l'Inter, valida per la...

Lautaro dall’Argentina alla Roma, per il Toro è ricarica nazionale

L’albiceleste è stata spesso la cura dei passaggi...