Milan-Inter, derby Usa-Cina: RedBird, Elliott, Suning

data

Rossoneri a proprietà statunitense, nerazzurri cinesi: la sfida del Meazza è anche quella di una città dove le superpotenze, le cui relazioni sono tornate a essere tese, hanno interessi e radici

Milan-Inter non è soltanto il derby di Milano, non nello scenario attuale della geopolitica. Al Milan si è consolidata la proprietà americana, l’Inter appartiene sempre alla cinese Suning, la holding della famiglia Zhang.

[continua a leggere sulla Gazzetta dello Sport ]

Altro dalla Gazzetta dello Sport
Related

Il bibliotecario gli diede una lezione di tattica, e Sacchi s’inventò il pressing

Il bibliotecario gli diede una lezione di tattica, e...

Immobile: “L’Italia tornerà. Raspadori? È più forte di me”

L'attaccante della Nazionale e della Lazio: "Non essere al...

Ag Lautaro: “Ha dolore alla caviglia, infiltrazioni per giocare. Gol annullati brutto colpo”

Intervistato da Radio La Red, l'agente dell'attaccante dell'Inter e...

Il Milan spinge De Katelaere. Ha un mese per ritrovarsi. Sennò rischia…

Il Milan spinge De Katelaere. Ha un mese...