Molfetta ko di misura: il derby lo decide di rigore Loiodice per il Barletta


La seconda giornata di Campionato si chiude con una sconfitta di misura per la Molfetta, grazie ad una rete su calcio di rigore di Nicola Loiodice, che fa festeggiare il Barletta davanti ad un pubblico delle grandi occasioni ed un nutrito numero di tifosi molfettesi.

Molfetta che subisce l’intensità di gioco del Barletta nel primo tempo, va vicino alle rete nel secondo tempo con Colaci che, servito da Tedesco, calcia fuori da ottima posizione.

Al 78’ arriva la svolta del match: presunto fallo di mano di Stasi in area e calcio di rigore assegnato dall’arbitro Catanzaro. Loiodice non sbaglia. Molfetta che prova a riagguantare il risultato, ma dopo 7 minuti di recupero e nessun’altra occasione, esce sconfitta. Per la Molfetta arriva la seconda sconfitta consecutiva dopo il 3-4 casalingo contro il Matera. Prossimo match, domenica 18 Settembre, presso lo Stadio “Paolo Poli”, contro il Puteolana.

Molfetta-Barletta 0-1

Molfetta: Crispino; Panebianco, Di Modugno, Lobjanidze (dal 35’ st Leonetti), Colaci (dal 39’ st Leone); Stasi, Manzo, Longo (dal 17’ st Montinaro), Ciannamea; Tedesco, Coratella (dal 23’ st Vivacqua).
Allenatore: Renato Bartoli

Barletta: Piersanti, Padalino, Marangi (dal 23’ st Nannola), Petta, Pollidori; Vicedomini, Cafagna, Lavopa (dall’11 st Russo); Loiodice (dal 44’ st Milella), Pignataro (dal 42’ st Visani), Lattanzio (dal 30’ st Zaldua).
Allenatore: Francesco Farina

Arbitro: Gianluca Catanzaro di Catanzaro.

Ammoniti: Panebianco, Crispino, Tedesco (M) Cafagna (B)

Fonte:NotiziarioCalcio.com

Share post:

Popular

Ti potrebbe interessare
Related